gtag('config', 'UA-102787715-1');

Ozzy Osbourne cancella improvvisamente le date del suo tour

Brutta notizia per i fan di Ozzy Osbourne

Brutta notizia per i fan di Ozzy Osbourne! Il primo e leggendario leader dei Black Sabbath è stato costretto, a malincuore, a cancellare le restanti date del No More Tours 2. Si tratta di un tour mondiale, che avrebbe dovuto segnare – in linea teorica – l’uscita di scena di una delle leggende più grandi nella storia del rock. Tenere lontano però il buon vecchio Ozzy dalla musica sembra essere piuttosto difficile, e il britannico ha già rilanciato dicendo di voler addirittura realizzare un nuovo album. Tutto, ovviamente, in attesa della reunion con i Black Sabbath, per la quale si dovrà aspettare ancora qualche anno.

Tornando al punto, il cantante britannico ha dichiarato in un comunicato ufficiale che, con dispiacere, è costretto ad annullare le date finali del suo tour. Si tratta di spettacoli che erano previsti tutti entro la prima metà di ottobre.

Perchè le ultime date del tour sono state cancellate?

Nello specifico, le date del No More Tours 2 che sono state cancellate a causa dei motivi di salute di Ozzy Osbourne sono: Mountain View (originariamente fissata per il 6 ottobre), Chula Vista (9 ottobre) e Los Angeles, California (11 ottobre). Infine, l’ultima tappa cancellata è quella di Las Vegas (13 ottobre).

E’ stato lo stesso Ozzy a chiarire i motivi di questa drastica decisione. L’infezione alla mano che, inizialmente, doveva tenerlo lontano dalle scene soltanto per qualche giorno, ha avuto una complicazione. Per gestire questo problema ci sarà bisogno di una nuova operazione. “Il tour stava andando alla grande, e non vedevamo l’ora di fare questi ultimi concerti.”, ha scritto Ozzy nel suo comunicato, aggiungendo di essere molto deluso per la cancellazione degli spettacoli.

Le date in California erano già state posticipate

Le tre date californiane erano già state cancellate. I motivi di salute di Ozzy si conoscevano, anche se il britannico pensava di poter risolvere la sua situazione in qualche giorno. Le complicazioni hanno reso necessario un nuovo intervento che terrà lontano The Madman dai palchi; il recupero degli spettacoli ci sarà direttamente nel 2019.

I biglietti saranno ancora validi nel 2019: le date, infatti, saranno semplicemente riprogrammate e tutto sarà semplicemente posticipato. Qualora dovessero esserci problemi per chi ha comprato il biglietto, basterà recarsi presso il punto vendita (sia fisico che online) per ottenere il rimborso. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.