Paramore: Hayley Williams sta lavorando ad un progetto solista

I Paramore sono stati un gruppo di riferimento per gli adolescenti dell’ultima decade. L’avvento della corrente  Emo, mista al Pop e a pesanti inflessioni provenienti dal Punk hanno portato, tra il 2007 e il 2010, la band capitanata da Hayley Williams ad avere un forte riscontro sul panorama culturale moderno. Ad oggi, nonostante il futuro dei Paramore sia ancora incerto, lasciando i fan brancolare nel buio riguardo le prossime uscite del gruppo, la Williams sembrerebbe avere le idee chiare e, sarebbe in procinto di rilasciare dei contenuti musicali da solista.

La cantante, avrebbe confermato le indiscrezioni, aggiungendo che il disco, arriverà nel corso del 2020. Non è ancora chiaro, però, se si tratterà di un album, di un Extended Playing o di qualcosa di diverso. “Sto mettendo insieme nuova musica per quest’anno” spiega via Tweet la Williams. “Con l’aiuto di alcuni tra i miei amici più stretti, ho creato qualcosa che potrò definire mio, personale. Per me è un progetto davvero speciale e ne avrete un assaggio ad inizio del 2020″.  La voce dei Paramore non ha ancora rivelato se si tratti di un’opera Rock in senso o stretto o, chi siano i musicisti coinvolti nel lavoro.

Cosa pensa la cantante dei Paramore del Rock

Hayley ha, però, recentemente risposto ad una domanda in particolare, nel corso di una recente intervista, che potrebbe essere interpretata come una sorta di indizio. Alla cantante, è stato chiesto se secondo lei il Rock fosse morto. La sua risposta è stata la seguente: “Il Rock è ancora vivo. Credo che chiedersi se sia morto o se possa rimanere in vita sia ininfluente. Non credo il Rock possa morire perché non sono sicura del fatto che il Rock N’Roll o, anche il Punk, di cui sono una gran fan ed un’assidua ascoltatrice, possano essere ridotti ad una parola o ad un genere musicale. Penso si tratti di uno stile di vita, un fenomeno sociale, dei modi d’agire che vivranno per sempre nelle persone”.

Nella stessa intervista, Hayley ha aggiunto che la sua prima forma di espressione artistica sia stata la musica, nonostante le persone l’abbiano vista coinvolta in diverse iniziative nel corso di questi anni. “Non voglio che lo dimentichiate”, spiega.  La cantante dei Paramore ha rivelato di non essere sicura di cosa potrà riservare il futuro per la sua band; ormai divenuta un vero e proprio cult tra i giovani.

La Williams ha, però, dichiarato di preservare ottimi rapporti con i restanti membri del gruppo e di averli di recente ospitati a cena in casa sua. “Penso che, oltre la musica, possano nascere dei meravigliosi rapporti d’amicizia. Legami umani e maturi che possono trascendere dall’ambito lavorativo senza sentirsi osteggiati dal passato. Non ho davvero la più pallida idea di cosa possa esserci nel futuro per i Paramore, ma non vedo motivi per forzare la cosa. Quando lo sapremo, valuteremo se tornare”.  Sempre nella nota Twitter nella quale annunciava di aver in programma un disco solista, Hayley ha ringraziato i suoi follower per gli auguri. La cantante dei Paramore ha, di recente, spento 30 candeline, indicandolo come un traguardo molto importante della sua vita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)