gtag('config', 'UA-102787715-1');

Compleanno Patti Smith: biografia, carriera, curiosità e album

Il 30 dicembre è una data importantissima nella storia della musica. Era il 30 dicembre del 1946 quando, infatti, nacque a Chicago Patti Smith. Considerare la statunitense una semplice cantante è sbagliato, dal momento che il suo contributo all’arte e alla cultura va ben oltre una semplice canzone o un concerto. Vogliamo approfondire nel dettaglio, allora, la “sacerdotessa maudite del rock” attraverso la sua vita, la sua arte e alcune curiosità che la riguardano. 

Patti Smith biografia

La biografia di Patti Smith è piena di momenti importantissimi della carriera e della vita della cantante, scrittrice e artista statunitense. In questo modo si può avere un quadro generale di quanto grande e quanto importante sia stata – e sia ancora – nella cultura, nell’arte e nella musica mondiale.

Carriera di Patti Smith

La carriera di Patti Smith è iniziata all’età di 28 anni, con un connubio artistico in grado di mettere sullo stesso piano poesia e musica. I primi readings musicali, però, ebbero poco seguito e il sogno artistico di Patti Smith si tramutò ben presto in una realtà dove musica e poesia agivano su due binari mai distinti, ma allo stesso tempo non intersecati.

La seconda metà degli anni Settanta, che vede la pubblicazione di Radio Ethiopia, Easter e Wave, sono gli anni dell’affermazione e del successo planetario: la cultura portata in auge dalla statunitense è apprezzata ovunque, soprattutto in Italia. Nel 1979, dopo il matrimonio con Fred Smith, Patti annuncia a sorpresa il suo ritiro dalle scene musicali. La sua produzione artistica ricomincerà alla fine degli anni ’80, con la pubblicazione di nuovi album e con l’elaborazione di uno stile ulteriormente rinnovato. Per la sua arte, nel 2017 le è stata assegnata la laurea magistrale ad honorem in lettere classiche e moderne dall’Università di Parma.

Cinque curiosità sulla cantante, poetessa, artista statunitense

  1. Patti Smith ha realizzato una cover di Stay, brano di Rihanna. Quest’ultima è particolarmente apprezzata dalla statunitense, insieme ad altre sue colleghe come Adele e Lorde.
  2. Tra le sue amicizie c’è quella di Johnny Depp, a cui ha dedicato la canzone Nine. I due hanno passato una notte insieme a parlare di poesia.
  3. Tra le sue opere ce ne sono anche tantissime mai pubblicate, tra cui una sceneggiatura televisiva
  4. Nonostante il suo soprannome sia “sacerdotessa maudite del rock”, il suo look le è valso il soprannome di corvo nero.
  5. Quando ha ricevuto la laura ad honorem dall’Università di Parma ha affermato: “Quando ero giovane sognavo di frequentare una grande università e di avere accesso alle grandi biblioteche del mondo. Ma venendo da una famiglia povera, non c’era denaro per realizzare questi obiettivi e non avevo la capacità accademiche necessarie per vincere una borsa di studio. Ma questo sogno ha sempre vissuto in me. Ricevere questo titolo mi connette profondamente con una delle nostre grandi istituzioni di istruzione superiore e di ciò vi sono molto grata” 

Discografia di Patti Smith

 

Questa la discografia di Patti Smith, che va dal 1975 al 2012. La discografia si arricchisce anche di tre EP, due album dal vivo e due raccolte.

1975 – Horses
1976 – Radio Ethiopia
1978 – Easter
1979 – Wave
1988 – Dream of Life
1996 – Gone Again
1997 – Peace and Noise
2000 – Gung Ho
2004 – Trampin’
2007 – Twelve
2012 – Banga

Patti Smith libri e opere

Al di là della carriera discografica, Patti Smith ha anche pubblicato libri e opere di poesia, i seguenti.

Seventh Heaven (1972), pubblicato in Italia con il titolo Poesie, Newton Compton, 1979
A Useless Death (1972)
kodak (1972)
Early morning dream (1972)
Witt (1973)
Ha! Ha! Houdini! (1977)
Gallerie Veith Turske (1977)
Babel (1978), pubblicato in Italia con il titolo Babel, Newton Compton, 1980
Patti Smith Canzoni, a cura di Marina Morbiducci e Massimo Scarafoni, copertina di Emanuele Luzzati, ritratto a Patti Smith di Luigi Granetto, Lato Side 1979
Woolgathering (1992)
Early Work: 1970 – 1979 (1994), pubblicato in Italia con il titolo Il sogno di Rimbaud: poesie e prose 1970-1979, Einaudi, 1996
The Coral Sea (1996), pubblicato in Italia con il titolo Mar dei Coralli, Bompiani, 1996
Patti Smith Complete (1998), pubblicato in Italia con il titolo Complete: canzoni, riflessioni, diari, Sperling & Kupfer, 2000
Wild Leaves (1999)
Strange Messenger (2003)
Auguries of Innocence (2005), pubblicato in Italia con il titolo Presagi d’innocenza, Frassinelli, 2006
Just Kids (2010), pubblicato in Italia con il titolo Just kids, Feltrinelli, 2010

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.