gtag('config', 'UA-102787715-1');

Paul McCartney ha pubblicato un album di Natale

Sono tantissimi, tra cantanti, band e altre realtà, ad aver realizzato – almeno una volta nella vita – un album di Natale o canzoni natalizie. E non si tratta soltanto di entità come Michael Bublè, che ormai sono balzate agli onori della cronaca anche in modo abbastanza ironico per la loro azione reiterata, ma anche di formazioni che nella storia della musica hanno ottenuto un successo maggiore, come i Jethro Tull. La formazione di Ian Anderson, dopo aver realizzato una pregevole Christmas Song, ha fatto addirittura di più estendendo lo stesso tipo di realizzazione ad un album completo. In linea con questo discorso, vogliamo parlarvi di un album di Natale, che è stato realizzato da Paul McCartney e che negli anni è rimasto “segreto”. 

L’album di Natale di Paul McCartney e le dichiarazioni dell’ex Beatle

In una guerra ideale ai migliori album di Natale che sono stati realizzati, qual è il migliore di tutti? Per Paul McCartney, ex leader dei Beatles insieme a John Lennon, proprio il suo. O meglio, il progetto è stato realizzato dal cantante di Liverpool proprio perchè non esisteva nessun progetto valido che potesse definire nel miglior modo possibile la tanto amata festività natalizia. Come fare? Semplice, se ne può realizzare uno!

Procedendo con ordine, però, cerchiamo di venire a capo di questo progetto segreto: il cantante ha parlato del suo album di Natale al programma World at One della BBC Radio 4. Le sue affermazioni sono state quelle che seguono: “Anni fa pensavo che non ci fossero ottimi dischi di Natale. Quindi sono entrato nel mio studio per un paio d’anni e ne ho realizzato uno. Ai bambini piace. È qualcosa che hanno sentito negli anni, sai, e ora sono i nipoti che vengono indottrinati con il mio disco di canzoni”.

Le canzoni presenti nel disco di Natale di Paul McCartney

Nonostante la natura del disco di Natale e le buone intenzioni con cui è stato realizzato, c’è comunque da fare una precisazione: all’interno del disco di Paul McCartney non è presente nessun inedito, ma solo cover di grandi artisti che, a loro volta, avevano realizzato pezzi inerenti alla festività. Tra gli artisti oggetto di cover ci sono Rolling Stones e Elvis Presley, anche se non è presente nessuna canzone dei Beatles.

Paul McCartney ha dichiarato, a proposito: “Avevo due registratori Brenell a casa, sui quali ho realizzato queste registrazioni sperimentali. Una volta ho messo insieme qualcosa di pazzo, solo per gli altri Beatles. Una cosa divertente da mettere su la sera.” In effetti, l’album non fu mai pubblicato, ma ci furono solo tre registrazioni che vennero destinate, invece, agli altri membri dei Beatles.

Restando in tema natalizio, comunque, non bisogna dimenticarsi di Wonderful Christmastime, che fu pubblicato in occasione del Natale del 1979; il singolo rock è stato realizzato dal cantante britannico ed è riuscito a ottenere anche un discreto successo dal punto di vista delle vendite. 

 

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.