Perchè David Bowie aveva gli occhi di colore diverso?

Perchè David Bowie aveva gli occhi di colore diverso?

David Bowie, una grande icona musicale

E’ assolutamente impossibile riuscire a porre David Bowie all’interno di un unico genere. La figura del cantautore e attore britannico è così tanto complessa e importante che ci sarebbe bisogno di analisi approfondite e minuziose per cercare di capire, nel dettaglio, Bowie stesso. David Bowie è stata una grande icona musicale. Certamente, parlando di etichette, lo si può identificare nell’ampio spettro della new wave. Ma non si può fare a meno di citare anche il glam rock, fondamentale in tutta la sua carriera. Una carriera che è stata importantissima non solo per il suo contributo musicale, ma anche per la sua immagine. Un’immagine che diventa prima spaziale e aliena, con Ziggy Stardust, poi cupa, con l’epoca del Duca Bianco. Una delle caratteristiche fondamentali di David Bowie erano i suoi occhi; ma, a proposito degli stessi, perchè David Bowie aveva gli occhi di colore diverso?

Perchè David Bowie aveva gli occhi di colore diverso? Il litigio con il suo amico George

Perchè David Bowie aveva gli occhi di colore diverso? Probabilmente questa storia la conoscerete tutti, ma se c’è anche solo una persona che la ignora, vale la pena raccontarla. La differenza cromatica tra i due occhi del britannico è uno dei segni che l’ha sempre contraddistinto in carriera. Eppure, ciò deriva da un evento spiacevole: un litigio con il suo amico George Underwood (di cui parleremo successivamente).

I due litigarono, quando erano adolescenti, per via di una ragazza; George, allora, diede un pugno sull’occhio a David Bowie (con la mano in cui indossava un anello) provocando una paralisi permanente della pupilla. Per via di questa paralisi, la pupilla del britannico si è dilatata in modo permanente, acquisendo quel caratteristico colore scuro che la contraddistingue. L’atto spiacevole non pose fine all’amicizia che c’era tra David Bowie e George Underwood, che rimasero molto amici e collaborarono successivamente.

Chi è George Underwood, che diede il pugno a David Bowie

Insomma, da quanto si è potuto giustamente capire, la causa del perchè David Bowie aveva gli occhi di colore diverso è proprio George Underwood. Ma chi è George Underwood, che diede il pugno a David Bowie? Talvolta la storia non è tanto riconoscente con alcuni dei suoi rappresentati. Così è stato anche con Underwod, che sembra essere stato completamente dimenticato nonostante il suo grande contributo artistico.

George Underwood è un artista e musicista britannico, che fece la conoscenza di David Bowie e di Peter Frampton nella Bromley Technical School. Proprio in virtù di questa amicizia nacque una band (George and the Dragons) che durò, tuttavia, poco proprio per via del famoso episodio che ha causato la colorazione diversa degli occhi di David Bowie. Il britannico intraprese anche una breve carriera da musicista, ma si rese poi conto che la sua vocazione era differente. Si dedicò quindi all’arte, realizzando prima copertine per libri fantasy, horror e di fantascienza, poi dedicandosi al mondo della musica attraverso le sue opere.

Ha realizzato, infatti, copertine di album di: T. Rex (Futuristic Dragon), The Fixx (Phantoms), Procol Harums (Shine On Brightly) e, soprattutto, David Bowie (Hunky Dory e The Rise and The Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars).

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.