gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perchè gli Eagles si chiamano così?

Gli Eagles rappresentano, senza alcun dubbio, una delle identità artistiche più emblematiche e conosciute all’interno del panorama artistico e musicale statunitense e non solo; la formazione non fa soltanto affidamento a numeri di grandissimo livello, che possano confermare la grande influenza che una band di questo tipo ha ottenuto nella sua storia, ma anche ad un atteggiamento mediatico e globale che ha sempre portato gli Eagles a primeggiare, soprattutto con alcune pubblicazioni che hanno fatto la storia, come – naturalmente – il Greatest Hits che può ritenersi l’album più venduto di sempre per i suoi numeri. Ma, partendo dalle basi, qual è il motivo per cui gli Eagles si chiamano così? Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito.

Il motivo del nome Eagles e la strana scelta della band statunitense

Volendo considerare gli inizi degli Eagles e i primi anni della formazione statunitense che, a differenza di molti altri gruppi, non ha fatto molta fatica ad ottenere un contratto discografico e consequenzialmente il successo, vogliamo dapprima partire dalle basi, considerando il motivo per cui la band statunitense abbia scelto proprio il nome Eagles, effettuando – di fatto – una decisione piuttosto particolare.

E’ importante sottolineare che l’aquila sia uno dei simboli della cultura e dell’immagine americana, che non fa a meno di dimostrare – anche dal punto di vista prettamente simbolico – tutta la sua potenza e il suo valore. Per questo motivo, non stupisce che una band possa voler scegliere un nome di questo tipo, a rappresentanza delle sue radici artistiche e culturali; la stranezza relativa alla scelta del nome deriverebbe, però, da una leggenda che si è sviluppata sulla band americana, e che porta a considerare il fatto che il nome sia, in realtà, derivante da un viaggio nel deserto del Mojave che la band tenne in compagnia di LSD e tequila. Che si tratti di una realtà o di una fantasia non è dato saperlo, ma questa narrazione dà, sicuramente, più colore alla scelta della band.

I primi anni di storia degli Eagles

A questo punto, avendo preso in considerazione il motivo per cui gli Eagles si chiamano così, possiamo sottolineare anche quali siano stati i primi anni della formazione statunitense, segnati – come detto precedentemente – da un successo piuttosto repentino, e significativo del grande talento della band. La formazione non ha fatto fatica ad ottenere immediatamente un contratto discografico e, subito dopo la sua nascita, ha avuto modo di pubblicare il suo primo album in studio, l’omonimo, datato 1972.

Grazie alla presenza di due singoli come Take it Easy e Witchy Woman, gli Eagles ottenero un grande successo tutto americano, diventando i simboli indiscussi della west coast americana, insieme ai Poco, che avevano più esperienza nel genere.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.