gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perchè i Korn si chiamano così?

Gli amanti del metal e, più nello specifico, del suo sottogenere specifico nu metal, riconoscono nei Korn una delle entità artistiche più rappresentative ed emblematiche della storia del genere. Senza alcun dubbio, in effetti, la formazione statunitense è considerata, insieme ai Deftones, in quanto a una delle realtà più rappresentative e importanti della storia del nu metal, nonché fondatrice dello stesso sottogenere artistico che ha destinato – alla storia della musica – incredibili talenti. Ciò che sicuramente gli amanti della formazione statunitense conosceranno ma che gli altri ignorano è, però, un semplice ma significativo interrogativo: perchè i Korn si chiamano così? Vale la pena approfondire questa tematica all’interno del nostro articolo.

Il nome Korn e il suo motivo

Nel prendere in considerazione i primi anni di carriera dei Korn, si può sottolineare il motivo per cui la formazione statunitense si chiami così; allo stesso tempo, è importante anche sottolineare il fatto che in un primo momento della sua carriera la formazione avesse ben altro nome: L.A.P.D., corrispondente – in un primo momento – a “Love and Peace Dude”, successivamente a “Laughing as People Die”. Il cambiamento nel nome della band ci fu a seguito dell’evoluzione nell’organico della band statunitense, che portò anche a maturare una concezione diversa e un nome che differisse rispetto alle origini.

Se in un primo momento i Korn dovevano prendere il nome di Corn, successivamente la denominazione cambiò per motivi estetici e di natura comunicativa, che portò la C ad evolversi in K e la R ad essere rovesciata: in questo modo, il logo della band – poi disegnato dal suo frontman Davis – sarebbe stato di maggiore e più emblematico impatto estetico.

La discografia dei Korn

Nel parlare del grande successo che la formazione statunitense ha ottenuto nell’ambito della sua carriera, vogliamo sottolinearvi gli album che compongono la celebre e rappresentativa discografia della formazione statunitense, e che sono stati pubblicati a partire dal 1994, con l’ultimo prodotto artistico pubblicato nel 2019. La discografia dei Korn è la seguente:

1994 – Korn
1996 – Life Is Peachy
1998 – Follow the Leader
1999 – Issues
2002 – Untouchables
2003 – Take a Look in the Mirror
2005 – See You on the Other Side
2007 – Untitled
2010 – Korn III: Remember Who You Are
2011 – The Path of Totality
2013 – The Paradigm Shift
2016 – The Serenity of Suffering
2019 – The Nothing

A questi album, che fanno parte dei prodotti realizzati in studio da parte della band nu metal statunitense, se ne aggiungono di altri pubblicati dal vivo e le raccolte pubblicate dalla formazione, tutte negli anni 2000. Attraverso queste stesse pubblicazioni, la band ha ottenuto un incredibile successo che l’ha portata ad essere identificata quale incredibile pilastro di una storia artistica, soprattutto contemporanea.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.