gtag('config', 'UA-102787715-1');

Perchè lo scioglimento dei Led Zeppelin è diverso da quello dei Beatles?

Gli scioglimenti di Led Zeppelin e Beatles hanno caratterizzato, per la storia della musica, due momenti di incredibile importanza, ovviamente se li si intende in senso negativo. Due rotture che hanno determinato un cambiamento storico e irreversibile nella storia della musica, e che sono state originate da motivi profondamente differenti; insomma, di rotture ce ne sono tante, così come tante sono anche le reunion che portano i fan a sognare. Ma quali sono state le differenze tra le due scissioni e, in definitiva, perchè lo scioglimento dei Led Zeppelin è diverso da quello dei Beatles?

Lo scioglimento dei Beatles e le problematiche interne

Nell’evidenziare le differenze che ci sono state negli scioglimenti di Beatles e Led Zeppelin c’è bisogno della cronaca degli stessi, che possa dimostrare da che cosa sono stati determinati. La rottura dei Beatles non è stata certamente improvvisa e, anzi, nel corso degli anni in tantissimi (a partire da George Martin, lo storico produttore della band) hanno lavorato affinchè ciò accadesse.

Le problematiche interne della formazione sono state molteplici e parlarne nel dettaglio all’interno di un semplice articolo non è assolutamente semplice: di sicuro, molto è stato determinato dalla società dei Beatles, che sembrò diventare – ad un certo punto della storia della band – più centrale del progetto stesso. La società non funzionò soltanto come vera e propria etichetta, ma anche in ambito promozionale, permettendo che la formazione britannica si rapportasse non soltanto al mondo della musica, ma anche a quello dell’imprenditoria.

Accanto a ciò, vanno sottolineati il ruolo preponderante di John Lennon e Paul McCartney e quello marginale di George Harrison e Ringo Starr, che vedevano assolutamente non riconosciute le proprie idee né i propri progetti. In ultima analisi, il ruolo di Yoko Ono fu determinante nell’ottica dello scioglimento di una formazione che, ormai, non voleva nient’altro che procedere secondo orizzonti artistici differenti.

Lo scioglimento dei Led Zeppelin e i problemi di John Bonham

«Desideriamo rendere noto che la perdita del nostro caro amico e il profondo senso di rispetto che nutriamo verso la sua famiglia ci hanno portato a decidere – in piena armonia tra noi ed il nostro manager – che non possiamo più continuare come eravamo.». E’ con queste parole che i Led Zeppelin hanno annunciato lo scioglimento della band, determinato dalla morte di John Bonham e dalla voglia di non continuare ancora con l’organico privo del batterista inglese. 

La formazione britannica aveva attraversato momenti di grandissima difficoltà, rappresentati dalla crisi non del solo John Bonham, che ha sofferto di alcolismo nell’ultima parte della sua vita, ma anche di Jimmy Page (il consumo di eroica sembrò consumarlo negli ultimi anni della band, che si è scissa nel 1980) e di Robert Plant, che fu colpito dalla morte del figlio Karac in uno dei momenti peggiori della sua vita.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.