gtag('config', 'UA-102787715-1');

Qual è la canzone che ha portato al successo i Pink Floyd?

I Pink Floyd, nell’ambito della loro carriera, hanno pubblicato una serie di grandissimi capolavori, oltre che di brani di incredibile successo, che sono stati in grado di fare la storia della musica non soltanto grazie alla loro bellezza, ma anche e soprattutto a causa della loro incredibile importanza. Parliamo di canzoni di rara bellezza, che possono essere considerate come pilastri della storia della musica; canzoni che, in definitiva, meritano di essere ricordate anche a distanza di anni e decenni per la loro importanza: ma qual è stata la prima canzone che ha portato al successo i Pink Floyd e quale il primo singolo pubblicato dalla band britannica allora capeggiata da Syd Barrett? Vogliamo parlarvene all’interno del nostro articolo.

La storia di Arnold Layne, il primo successo di sempre dei Pink Floyd

Il primo singolo e successo di sempre dei Pink Floyd è stato realizzato nello studio di registrazione Sound Techniques di Chelsea, insieme ad altri brani come Matilda Mother, Chapter 24, Interstellar Overdrive e Let’s Roll Another One, poi rinominata Candy and a Currant Bun. Pubblicato il 10 marzo 1967 nel Regno Unito, il singolo è stato accompagnato proprio da Candy and a Currant Bun nel lato B.

L’Arnold di cui si è tanto parlato nel corso della storia, secondo le dichiarazioni di Roger Waters è un personaggio reale, conosciuto chiaramente da Syd Barrett. Il britannico ha dichiarato, a proposito: «Mia madre e quella di Syd tenevano a pensione delle studentesse perché lì vicino c’era un collegio femminile, e c’erano perennemente mutandine e reggiseni stesi ad asciugare fuori dalla finestra… e “Arnold” o chiunque fosse, li rubava dalla corda del bucato».

Perchè i Pink Floyd hanno scelto Arnold Layne come primo singolo?

Come abbiamo spesso avuto modo di sottolineare, la storia del rock è fatta di scelte, di decisioni e anche di momenti nello specifico che determinano un cambiamento sostanziale nella storia, risultando essere fondamentali. Tra questi non possiamo che includere quello che ha portato i Pink Floyd a scegliere Arnold Layne come primo singolo di sempre; se la band era nota al pubblico per altri tipi di realizzazione e per canzoni che si discostavano da questo singolo stesso, sia per durata che per composizione, la considerazione secondo la quale sarebbe dovuto essere chiaro fin da subito l’impatto rock della band britannica orientò le scelte della band, che ha ritrovato in Arnold Layne non soltanto il suo primo singolo, ma anche il suo successo principale.

Nick Mason, a proposito, ha voluto spiegare quali siano stati i motivi che hanno portato la band a realizzare questa scelta: “Sapevamo che avremmo voluto diventare delle rockstar e volevamo pubblicare singoli e questo brano sembrava quello più adatto per condensare tutto quanto in tre minuti senza perdere nulla

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.