gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen + Adam Lambert, guarda la cover di “Whole Lotta Love” dei Led Zeppelin

I Queen e Adam Lambert hanno fatto una cover a grandissima sorpresa durante il loro ultimo concerto a Dunedin, in Nuova Zelanda. I Queen + Adam Lambert hanno completato la tappa neozelandese del loro tour mondiale Rhapsody nel Forsyth Barr Stadium di Dunedin. Durante il set up il chitarrista Brian May ha scritto sul suo profilo Instagram: “Un luogo meraviglioso, anche se un po’ complicato dal punto di vista acustico! È molto bello se ti piacciono i lunghi riverberi!! Facciamo rock stasera, gente! Stasera abbiamo una piccola sorpresa per voi – un po’ di quello che abbiamo sentito e provato potrebbe essere molto divertente!!! Bri.” Chiaramente i fan e il pubblico non si aspettavano tale sorpresa.

LA COVER DEI QUEEN + ADAM LAMBERT

I Queen e Adam Lambert hanno eseguito una cover dal vivo di Whole Lotta Love dei Led Zeppelin. May ha condiviso un video della serata, scrivendo: “GRAZIE DUNEDIN!!! Ci siamo divertiti molto con voi!!! Bri.”  Certamente non è stata una scelta casuale, dato che Lambert aveva già suonato Whole Lotta Love durante le finali di American Idol nel 2009, dopo essere stato accompagnato da Slash. In effetti, è stata grazie alla sua performance di Whole Lotta Love dei Led Zeppelin che il batterista dei Queen Roger Taylor scoprì Lambert e lo consigliò a Brian May. Puoi vedere il video cliccando qui.

COME I QUEEN HANNO CONOSCIUTO ADAM LAMBERT

Taylor aveva ricordato a Good Morning America: “Un mio amico mi ha chiamato e mi ha detto:” Ho appena visto il cantante più straordinario di American Idol. L’ho verificato e [Lambert] stava cantando Whole Lotta Love dei Led Zeppelin e lo stava davvero onorando. Fantastico.” In seguito, Taylor chiamò lo staff di American Idol e chiese se i Queen si potevano esibire con il cantante. Taylor ha proseguito: “Ci siamo messi in contatto, e ci è stato chiesto di suonare alla finale di American Idol, l’abbiamo fatta insieme ai finalisti e siamo poi andati magicamente d’accordo con Adam.” Alla fine, Lambert è arrivato secondo all’ottava stagione del talent show, ma ha avuto una carriera incredibile.

LA CRESCITA DI ADAM LAMBERT

Dopo quello spettacolo d’eccezione con i Queen, Lambert ha iniziato a girare con loro dal 2012 e il resto è sotto gli occhi di tutti. Il batterista dei Queen ha aggiunto: “In un certo senso è cresciuto in tour e abbiamo trovato questa bellissima collaborazione che funziona magnificamente“. Nonostante ciò, i fan della band inglese hanno criticato tantissimo la scelta di assumere un cantante non inglese per sostituire il defunto Mercury. In più, anche per una sostanziale differenza vocale, il pubblico ha sempre considerato Adam Lambert come estremamente diverso da Mercury e, per questo, inadatto.

LE PROSSIME DATE DEI QUEEN

I Queen e Adam Lambert si prenderanno una pausa a marzo e aprile prima di dare il via alla tappa europea del loro tour a fine maggio. Il gruppo suonerà in Italia, Francia, Belgio e Paesi Bassi per poi tornare a casa nel Regno Unito. Si esibiranno infatti per ben 10 sere all’O2 Arena di Londra più altri quattro concerti: due alla Manchester Arena e due all’Arena di Birmingham. Bisogna ricordare che il 2020 è l’anno in cui ricorre il 50° anniversario dei Queen e sarebbe bello sapere cosa hanno in mente Brian May e Roger Taylor per i fan.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.