gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, Brian May: “Ecco che cosa risponderebbe Freddie Mercury a certe domande”

Nell’ambito di una nuova intervista, Brian May ha avuto modo di parlare nuovamente di Freddie Mercury, e in particolar modo di quale sia il suo pensiero relativo al leader dei Queen, che in più occasioni abbiamo avuto modo di sottolineare attraverso dichiarazioni nello specifico o avvenimenti in particolare. In questo caso, più nello specifico, vogliamo considerare quelle dichiarazioni che Brian May ha rilasciato circa il cantante britannico e che hanno ricordato quelle possibili risposte che Freddie Mercury aveva dato ad alcune domande. Brian May, conoscendo particolarmente il leader dei Queen che ha trovato una tragica morte nel 1991, ha affermato di sapere come Freddie Mercury avrebbe risposto ad alcune domande nello specifico.

Le dichiarazioni di Brian May su Freddie Mercury

Nel parlare di Freddie Mercury e di quella che è la materia dell’articolo di cui vogliamo farvi menzione, innanzitutto Brian May ha parlato del grandissimo talento che Freddie Mercury aveva, nel riuscire a trasformare e convertire una qualsiasi idea in realizzazione compiuta e ricca di valore. Questa caratterizzazione ha sempre reso il leader dei Queen molto importante dal punto di vista artistico, come in molti hanno sempre avuto modo di appurare nell’ascoltare le canzoni dei Queen. Successivamente, Brian May ha sottolineato quanto gli manchi Freddie Mercury, nonostante la tua morte sia avvenuta nel 1991 e ci si ritrovi all’interno di un epoca completamente differente.

Più nello specifico dell’ambito che abbiamo trattato, ovvero quello della conoscenza e dell’amicizia che i membri dei Queen avevano, Brian May ha spiegato che sia il chitarrista dei Queen che il batterista Roger Taylor conoscevano così tanto Freddie Mercury che saprebbero ancora oggi quali sono le risposte di Freddie Mercury per particolari tipi di domande. Più nello specifico, addirittura, sembra quasi come le risposte che vengono date circa la vita di Freddie Mercury, circa la sua personalità nello specifico, siano quasi risposte che darebbe lo stesso Mercury. Nello specifico il chitarrista ha dichiarato quanto segue: “A volte quando le persone ti fanno una domanda, abbiamo la sensazione di sapere cosa direbbe Freddie. Non è perché fosse prevedibile, ma conosciamo in qualche modo la sua imprevedibilità. E, naturalmente, era come un fratello per noi, quindi lo conosciamo molto, molto bene.”

Il concerto di beneficenza dei Queen in Australia

In una delle ultime realizzazioni artistiche dei Queen, prima di una disastrosa emergenza Coronavirus che ha fermato il mondo della musica, la formazione britannica ha avuto modo di esibirsi in Australia in quello che è stato definito come il Live Aid 2.0. La band si è esibita in occasione degli incendi australiani il 16 febbraio del 2020, nello stadio di Sidney.

In merito, Brian May ha affermato: “Certo, ci andremo molto presto, lo stiamo guardando molto attentamente. Ci è stato chiesto di fare un concerto di beneficenza o di far parte di un concerto di beneficenza, un po ‘come il Live Aid, se vuoi, per cercare di aiutare le vittime dell’incendio. Certo, sono molto preoccupato per gli animali. Ci sono 24 persone che sono morte, il che è una tragedia in sé, ma mezzo miliardo di animali è quasi inconcepibile.”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.