gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen: Freddie Mercury e il suo amore per Darth Vader di Star Wars

All’interno dei nostri articoli abbiamo sempre cercato una linea comune che portasse a dimostrare quale sia la grande personalità che Freddie Mercury ha avuto nella sua carriera, oltre che i numerosissimi interessi e passioni da parte del leader dei Queen. Il cantante britannico ha sempre basato la sua arte non soltanto sull’amore per la musica e sull’effettivo talento di cui è sempre stato interprete, ma anche sulle numerose passioni che hanno portato a un’interpretazione complessiva dell’arte che è sempre stata apprezzata da parte di tutti i suoi fan. In altre parole, all’interno del personaggio di Freddie Mercury, c’è sempre stata una commistione tra talento, musica, arte, nuovo da, stile, cinema e tanto altro ancora. Tutto ciò ha determinato quella figura di Freddie Mercury resa immortale dalla cronaca e dalla storia, che ancora oggi ricordiamo con tanto amore e tanta ammirazione. Vogliamo, per l’appunto, parlarvi del grande amore di Freddie Mercury per Darth Vader di Star Wars e per la saga che ha fatto la storia del cinema.

L’amore di Freddie Mercury per Star Wars

Nel prendere direttamente in considerazione Freddie Mercury e il suo amore per Darth Vader di Star Wars, vogliamo innanzitutto chiarirvi che la passione del leader dei Queen è sempre stata espressa nel corso degli anni ma che, in particolare, è stato uno scatto del 1980 a testimoniare la grande passione di cui vi parliamo. Nell’anno in questione quindi si trovavano a Houston per un concerto e, all’improvviso, il pubblico si ritrovò con il leader dei Queen che si trovava sulle spalle di un uomo vestito come Darth Vader, uno dei personaggi principali e più celebri della saga di Star Wars.

Il frontman dei Queen ha sempre amato la saga delle Guerre Stellari, e ha deciso di manifestare al pubblico americano la sua grande passione, scendendo sul palco direttamente con un uomo travestito da Darth Vader e cantando We Will Rock You, accompagnato da Brian May e dal resto della band. La gag ottenne così tanto successo che Freddie Mercury decise di replicarla, anche se con personaggi vestiti in tutt’altro modo, come nel caso specifico in cui replicò la stessa scena con un uomo che era vestito da Superman. Tuttavia, in quella prima ma significativa occasione, Freddie Mercury sottolineò tutta la sua grande passione per Star Wars, effettivamente uno dei prodotti cinematografici migliori di sempre.

Il successo di Guerre Stellari e la giornata mondiale di Star Wars

Freddie Mercury non era certamente l’unico che amava Star Wars, uno dei prodotti cinematografici migliori di sempre e che ancora oggi vengono guardati con grandissimo amore e passione da parte dei fan. Il prodotto cinematografico ha ottenuto così tanto successo nella sua storia che è stato deciso di dedicare una giornata mondiale per tutti i fan di Star Wars, istituita per il 4 maggio di ogni anno e accompagnata da motti di grande livello, come Che la forza sia con te, slogan del primo film realizzato nel 1977, o la frase riadattata Che il 4 maggio sia con te, realizzata certamente grazie alla assonanza che si ottiene in inglese con le parole may e fourth.

Ovviamente, la scelta di maggio non è assolutamente casuale o dettata soltanto al motto di cui ci si serve, dal momento che storicamente tutti i migliori film della saga sono stati proiettati a partire da maggio, fino al 2015, quando la produzione ha deciso di spostare il suo campo di interesse verso il periodo natalizio. Ad ogni modo, Star Wars risulta essere ancora oggi un prodotto immortale che ha fatto la storia del cinema e che merita di godere di tutto il migliori considerazione i possibili.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.