gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, l’ultima volta che la band ha visto il bassista dei Queen John Deacon

Che fine ha fatto John Deacon? Roger Taylor ha raccontato di l’ultima volta che ha visto il bassista dei Queen e ha ricordato di averlo visto “molto fragile”. John Deacon è stato il bassista dei Queen per oltre 25 anni e ora Roger Taylor ha rivelato l’ultima volta che ha visto il suo compagno di gruppo. Dopo la morte di Freddie Mercury nel 1991, i Queen pubblicarono il loro ultimo album nel 1995 intitolato Made In Heaven con la voce e le parti di pianoforte registrate dal cantante. Solo due anni dopo il bassista John Deacon si ritirò dalla musica dopo aver registrato No-One but You (Only the Good Die Young). I Queen hanno continuato come Brian May e Roger Taylor, ma il loro compagno di gruppo è rimasto completamente fuori dagli occhi del pubblico per oltre 20 anni, nonostante il continuo successo della band con Adam Lambert e il film Bohemian Rhapsody.

Che fine ha fatto John Deacon

In un’intervista esclusiva con Express.co, il batterista dei Queen Roger Taylor ha chiarito lui e Brian May erano ancora in contatto con John Deacon, che si è esibito per la prima volta con la band dal vivo quasi 50 anni fa. Il 70enne ha ammesso: “No, in realtà non lo abbiamo più sentito. John si è praticamente escluso consapevolmente dal mondo. Non gli piace stare in contatti con gli altri. Penso che sia molto fragile e lo rispettiamo.”

John Deacon è ancora nel mondo dei Queen

Taylor, che stava promuovendo il suo nuovo singolo solista Isolation, ha continuato: “Anche se in qualche modo è ancora un nostro partner commerciale; il nostro partner commerciale silenzioso. Gli piacciono i soldi, ma in realtà non vuole più avere nulla a che fare con l’industria musicale. Non credo che si senta in cuor suo di voler gestire il tutto e tutto ciò che ne consegue. Quindi no, non ci teniamo in contatto in realtà.”.

L’ultima volta che la band ha visto John Deacon

Taylor ha rivelato: “Ho visto l’ultima volta John, penso… lo spettacolo teatrale We Will Rock You era già iniziato sei mesi prima. L’ho visto lì una notte, al bar, è entrato. E questa è l’ultima volta che l’ho visto. Probabilmente era il 2004.” L’ultima volta che la band ha visto il bassista dei Queen John Deacon era proprio in quell’occasione, ma non si scambiarono alcuna parola. Ma John Deacon ha visto il biopic su Queen Bohemian Rhapsody? Roger Taylor ha risposto a questa domanda e ha aggiunto: “Mi chiedo, voglio dire che non gliela avrei mai perdonata per non avere visto quel film. Siamo tutti diversi come carattere, no?”. 

I progetti futuri dei Queen

Durante l’intervista, Taylor ha rivelato che i Queen e Adam Lambert hanno un album dal vivo prendendo parti dei loro live. Il batterista ha rivelato: “Quello a cui stiamo pensando è di pubblicare un album dal vivo. Di recente abbiamo avuto un grande successo su YouTube ed è andato tutto molto bene. Quindi abbiamo pensato, forse a un un album live dei momenti salienti dei concerti che abbiamo fatto negli ultimi otto anni con Adam Lambert. E penso che sarebbe un bellissimo album dal vivo, quindi ci stiamo davvero pensando.”

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.