gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, qual è la canzone più difficile da cantare? Parla Adam Lambert

Quale è la canzone più difficile da cantare dei Queen? La risposta potrebbe apparire molto semplice, quasi scontata ai più. Molti direbbero “Bohemian Rhapsody“, la canzone più famosa del gruppo londinese capitanato da Freddie Mercury, prima della sua tragica morte nel 1991. In effetti per qualsiasi comune mortale il pezzo in questo sarebbe difficilissimo da eseguire, sia per i suoi diversi acuti, sia per le lunghe note da tenere ma anche per le note più basse e i virtuosismi. Ma, per Adam Lambert, la canzone più difficile da eseguire e da cantare del gruppo non è “Bohemian Rhapsody“, ma un altro pezzo ugualmente leggendario. Volete sapere quale è il pezzo in questione? Continuate a leggere l’articolo.

UNA CANZONE “ASSASSINA” E DIFFICILE

Adam Lambert ha definito la canzone in questione a dir poco “assassina“. Ma cosa significa, che si tratta di una canzone brutta? Assolutamente no. Adam Lambert si è sempre dichiarato un grandissimo fan dei Queen e di Freddie Mercury, da cui ha preso movenze, ispirazione vocale e atteggiamento sul palco. Non è un caso che, a suo tempo, Lambert si presentò ai provini di “American Idol“, talent show americano che lo rese famoso nel mondo (pur non vincendolo) con un pezzo dei Queen. Ma sapete quale era quel pezzo? Lo state già dicendo nella vostra mente, è proprio Bohemian Rhapsody. Potete sentire la sua esibizione cliccando qui.



LA CANZONE MAI ESEGUITA DAL VIVO DA FREDDIE MERCURY

Ma quale è la canzone che Adam Lambert reputa come difficilissima? Si tratta di una canzone molto complessa che Freddie Mercury non ha mai cantato dal vivo. Già la lista si accorcia moltissimo. La canzone è sicuramente stata scritta dopo il 1986, anno dell’ultimo tour dal vivo dei Queen e del suo storico cantante. È quindi un brano scritto negli ultimi 5 anni di carriera dei Queen. Potrebbe essere Innuendo, la canzone capolavoro del 1991? Potrebbe essere These Are The Days of Our Lives? Oppure The Miracle? Nessuna di queste tre. Vi diamo un altro aiuto. È tratta dall’ultimo disco dei Queen (prima dell’album postumo Made in Heaven del 1995).

UN PEZZO LEGGENDARIO E CELEBRE

Si tratta di “The Show Must Go On”. Adam Lambert ha confessato dicendo che si tratta della canzone dei Queen più difficile da cantare in assoluto. Ha detto: “Quella non finisce mai. Semplicemente non si interrompe mai!. Per cantarla mi serve acqua, un po’ di riposo, se serve non parlo per un giorno per far riposare le corde vocali. Se ancora non funziona, mi faccio un bicchierino di tequila!”. Come dargli torto, in effetti, dal momento che probabilmente il 90% dei cantanti mondiali farebbe molta fatica per cantare non solo questo pezzo, ma tutta la discografia dei Queen in maniera seria e impegnata. Era questa la canzone più difficile dei Queen, secondo Adam Lambert.



LA VERSIONE DI ELTON JOHN

A dire il vero c’era stato anche un altro cantante che aveva cantato quel pezzo. Quella volta Elton John nel 1992 aveva dato una grandissima dimostrazione canora, nonostante avesse cantato la canzone qualche nota sotto rispetto all’originale. Ma poco importa, perché fu una splendida performance molto sentita sia dal pubblico che dal cantante stesso. In più accompagnato dal chitarrista Tony Iommi insieme a Brian May.



Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.