gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, la grande esibizione di 1000 musicisti che suonano We Will Rock You (VIDEO)

Nel 1977 i Queen, capeggiati da Freddie Mercury, pubblicano come brano d’apertura di News of the World un pezzo scritto da Brian May. Si tratta di We Will Rock You, inserito nel 2014 nella classifica delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone. Oltre alla grande fama riscossa in ambito musicale, We Will Rock You rimane uno dei pezzi più amati dal pubblico per il suo testo semplice e il suo ritmo travolgente. Vediamone ad esempio, una meravigliosa reinterpretazione, messa in piedi da ben 1000 musicisti.

WE WILL ROCK YOU, STORIA E COMPOSIZIONE DEL SUCCESSO DEI QUEEN

We Will Rock You è un brano dei Queen scritto dal chitarrista Brian May – attuale compagno di band di Roger Taylor e Adam Lambert. L’ispirazione per il testo è stata fornita da un evento realmente accaduto durante il A Day at the Races Tour. In quell’occasione, Freddie Mercury e soci suonarono alla Stafford’s Bingley Hall a Birmingham.



“Era un periodo di transizione nel mondo del rock. Se andavi a vedere i Led Zeppelin o gli Who il pubblico si dimenava ma non cantava – racconterà in seguito Brian MayWe Will Rock You era il nostro invito a cantare. […] Quando sei ad un concerto non puoi muoverti facilmente in mezzo alla folla, puoi solo battere i piedi e cantare e applaudire”.

ROCKIN 1000, IL GRANDE CONCERTO DI WE WILL ROCK YOU DEI QUEEN

Il grande progetto di Rockin’ 1000 iniziato a Cesena – quando mille musicisti si esibirono in Learn to Fly dei Foo Fighters – è diventata un’iniziativa sovranazionale. Nel Giugno del 2018 infatti, la più grande rock band del mondo, si è spostata in Francia dove – allo Stade de France – ha suonato e cantato un leggendario pezzo dei Queen. 1000 musicisti che, simultaneamente, hanno regalato al pubblico uno spettacolo unico al mondo.



La risposta delle persone infatti, a questa bellissima iniziativa musicale, è stata eccezionale. Circa 50mila sono accorse allo Stade de France per assistere all’esibizione di We Will Rock You di Freddie Mercury e soci. 

LA SCALETTA DEL CONCERTO DEI ROCKIN 1000 A PARIGI

I mille musicisti di Rockin 1000 dunque, hanno suonato e cantato sulle note di We Will Rock You dei Queen. Ma il brano scritto da Brian May – attuale chitarrista dei Queen + Adam Lambert – non era l’unico in scaletta. Tantissimi altri i pezzi leggendari del mondo del rock. Solo per citarne alcuni: Smells Like Teen Spirit dei Nirvana e Learn to Fly dei Foo Fighters. Rebel Rebel di David Bowie e Blietzkrieg Pop dei Ramones. E ancora, le conosciutissime Highway to Hell degli AC/DC e Smoke on the Water dei Deep Purple.

ROCKIN 1000, STORIA E FORMAZIONE

Rockin 1000The Biggest Rock Band on Earth – è un enorme gruppo musicale formatosi in Italia nel 2014. Su iniziativa di musicisti professionisti e non, è stato organizzato come tributo ai Foo Fighters di Dave Grohl. Il progetto originario si è poi evoluto, costituendosi in una vera e propria Società di Consulenza e di Organizzazione di Eventi Musicali.

Il gruppo è diventato noto – balzando agli onori della cronaca nel 2015 – con l’esecuzione in massa di Learn to Fly dei Foo Fighters, appunto. L’intento degli organizzatori era quello di convincere Dave Grohl e soci ad esibirsi in un concerto a Cesena. Preghiera alla quale l’ex batterista dei Nirvana non ha mancato di rispondere, organizzando un emozionante live show nella città italiana il 3 Novembre dello stesso anno.



Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.