23 January, 2021, 11:23

Quella volta che David Bowie e Adriano Celentano litigarono

David Bowie è sempre stato molto diretto sia a riflettori accesi che spenti. L’incontro tra il Duca Bianco e Adriano Celentano lasciò il primo con l’amaro in bocca, spingendolo poco dopo, ad effettuare alcune accese dichiarazioni al riguardo. A 5 anni dalla sua morte, ricordiamo ancora David Bowie come un simbolo indiscusso dell’arte contemporanea. L’immensa gentilezza e disponibilità con cui Bowie si rapportava nei confronti del prossimo, però, lo pose talvolta in situazioni scomode. Il suo incontro con il Molleggiato, fu sicuramente una di queste. David Bowie incontrò Adriano Celentano nel 1999, quando il primo fu ospite dell’altro al suo programma Francamente me ne infischio. L’intervista imbarazzante con cui Celentano tediò Bowie, spinse l’artista a scagliare parole al vetriolo contro di lui poco tempo dopo.

Le parole di David Bowie su Adriano Celentano

Durante una conferenza stampa per la presentazione di Hours, il Duca Bianco rivelò i particolari dell’intervista con Celentano, spinto dalle domande dei giornalisti. In quell’occasione, Bowie affermò: “Capivo perfettamente cosa mi stava dicendo . Credo che lui sia un idiota. Io ero lì per suonare la mia canzone. In ogni caso, non credo mi inviteranno ancora”. In effetti, il Duca Bianco si trovava al programma di Celentano per suonare Thursday’s Child, uno dei brani tratti da Hours. Quando Adriano si sedette accanto a lui, spiazzandolo con domande di stampo esistenzialista, le cose non presero una bella piega.

Il dialogo tra i due

Fu Adriano Celentano a rompere il silenzio e lo scambio di sguardi con David Bowie, chiedendogli: “Secondo te, c’è il futuro?”. Bowie rise a quell’affermazione, rispondendo positivamente. Al che, Celentano continuò: “Nel mondo tanta gente muore di fame. Secondo te può cambiare questa cosa?”. Già visibilmente innervosito, Bowie disse che, con un impegno da parte delle istituzioni e della gente, queste condizioni potrebbero essere sanate. Lo scambio di idee tra i due sembrò quasi a senso unico. Con Celentano intento ad arrampicarsi sugli specchi con domande dallo spettro ampio, poste con grande ingenuità.

Verso la fine dell’intervista, infatti, David Bowie decise di provare a congedarsi diverse volte, non ottenendo alcun risultato positivo. Quasi esasperato dal brainstorming incessante del Molleggiato, alla domanda di quest’ultimo: “Secondo te ci vedremo ancora nel futuro?”, lui rispose cordialmente, ma visibilmente infastidito senza mandarle assolutamente a dire. Il Duca Bianco, infatti, si congedò con gran classe, pur esplicando tutto il suo disappunto, dicendo: “Dopo esserci incontrati in quest’occasione, credo non ci sia più necessità di vedersi”.

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)