gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quella volta che gli Anthrax suonarono un capolavoro dei Pink Floyd

I Pink Floyd rappresentano una delle band maggiormente oggetto di cover, data la grandissima qualità e l’incredibile talento della formazione britannica, che ha saputo fare la storia della musica e dell’arte in generale. Tantissimi artisti hanno avuto modo di rapportarsi ai più grandi capolavori della band, realizzando cover di grande livello e che – per questo motivo – sono state spesso sottolineate e oggetto di grande attenzione; vogliamo considerare, in quest’ambito, la cover di Comfortably Numb che gli Anthrax hanno avuto modo di realizzare, e che spicca per la sua grande bellezza, che vi mostriamo direttamente all’interno del nostro articolo.

La storia di Comfortably Numb e le diverse cover del brano

Comfortably Numb rappresenta, senza alcun dubbio, una delle canzoni più emblematiche e rappresentative che i Pink Floyd hanno realizzato all’interno della propria carriera; la canzone in questione, inclusa all’interno del celebre The Wall, è tratta da una serie di realtà personali di Roger Waters e, si dice, da una serie di episodi che hanno riguardato il britannico, in un momento di massima espressione per la formazione britannica.

Per quanto la stessa sia stata originata da un episodio personale di Roger Waters, che si esibì dopo aver subito l’iniezione di un medicinale per l’epatite in occasione di un suo concerto a Philadelphia, la canzone è stata composta da David Gilmour, diversamente dalla maggior parte dei brani presenti all’interno dell’album The Wall. Il brano è diventato così tanto celebre da essere oggetto di numerose cover, da parte di diversi artisti che hanno cercato di riproporre la canzone in questione attraverso generi e culture differenti.

Tra le cover migliori di Comfortably Numb c’è, sicuramente, quella di Eddie Vedder, che spesso si esibisce dal vivo attraverso questo stesso brano; e ancora, Dream Theater, Scissor Sisters, Billy Sherwood e due membri degli Yes, Chris Squire e Alan White hanno realizzato una cover della canzone.

La cover di Comfortably Numb realizzata dagli Anthrax

Di recente, tra le diverse cover di Comfortably Numb che sono state realizzate, c’è anche quella degli Anthrax, che hanno avuto modo di dar vita ad una cover di grandissimo livello, fortemente apprezzata anche dai fan dei Pink Floyd. In effetti, normalmente non si riuscirebbe a pensare ad un effetto di così tanto grande talento, data la diversità prettamente tecnica e artistica tra le due formazioni. Eppure, il risultato che si può avere modo di ascoltare è di grande importanza, e merita di essere sottolineato attraverso il video che segue, e che mostra la cover in questione. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.