gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quella volta che i Timoria dedicarono un brano a Kurt Cobain

In tantissimi se ne ricorderanno come una delle realtà italiane più originali e innovative che ci siamo state dal punto di vista musicale e artistico. I Timoria hanno caratterizzato uno spaccato molto importante dal punto di vista musicale, riuscendo ad inserirsi all’interno di un contesto generazionale che li ha visti protagonisti e che, ancora oggi, vi ricorda con molto piacere e con una certa devozione artistica che non può non essere sottolineata. Eppure, nella maggior parte delle realtà musicali, si assiste sempre un’ispirazione che deve essere considerata in quanto tale. Nel caso specifico dei Timoria, l’ispirazione fondamentale era quella dei Nirvana e di Kurt Cobain, a cui è stato dedicato un brano proprio da parte della formazione italiana, in occasione della realizzazione dell’edizione speciale di Viaggio senza vento, quarto album in studio pubblicato dai Timoria che ha fatto la storia della musica italiana. Vogliamo parlarvi di Angel, il brano dedicato a Kurt Cobain nel 2018 e ambientato all’interno di una Genova appena martoriata dal disastro del Ponte Morandi.

Angel, il brano dei Timoria dedicato a Kurt Cobain

Precedentemente citato, Angel è la canzone dei Timoria dedicata a Kurt Cobain, lo storico leader dei Nirvana che ha fatto la storia della musica e che ha ispirato vere e proprie generazioni musicali, tra cui proprio quella della band grunge italiana. La formazione ha deciso di dedicare la canzone al leader dei Nirvana in occasione del 2018, quando è stata pubblicata l’edizione speciale di Viaggio senza vento, in occasione del venticinquesimo anniversario della nascita del fortunatissimo e amatissimo quarto album in studio dei Timoria. Il leader della Formazione, Pedrini, ha annunciato su Twitter che la sorpresa che avrebbe dedicato ai fan era proprio quella di una canzone dedicata a Kurt Cobain, e allo stesso tempo ambientata all’interno del contesto di Genova, città del suo cuore.

Le immagini di Genova sono state particolarmente significative, In un 2018 che ha visto il capoluogo ligure essere protagonista di una vera e propria tragedia, a seguito del crollo del ponte Morandi che ha caratterizzato dei fatti di cronaca piuttosto tragici. Per questi due motivi, non si può che dire che Angel sia una canzone di grandissimo livello, che vale la pena ascoltare con molto piacere.

La tracklist di Viaggio senza vento

In merito all’album Viaggio senza vento, di cui vi abbiamo precedentemente fatto menzione, vi citiamo la tracklist del disco stesso. 

  • Senza vento – 3:36 (Pedrini)
  • Joe – 0:52 (Pedrini)
  • Sangue impazzito – 4:37 (Pedrini)
  • Lasciami in down – 3:02 (testo: Pedrini, Pellegrini – musica: Pedrini)
  • Il guardiano di cani – 4:16 (testo: Renga – musica: Pellegrini)
  • La cura giusta – 4:50 (Pellegrini)
  • La fuga – 4:11 (Pedrini, Ghedi)
  • Verso oriente – 5:35 (Pedrini) – duetto con Eugenio Finardi
  • Lombardia – 3:52 (Pedrini)
  • Campo dei fiori jazz band – 0:56 (musica: Timoria)
  • Freedom – 2:33 (Pedrini)
  • Il mercante dei sogni – 3:44 (Pedrini)
  • La città del sole – 3:06 (Pedrini)
  • La città della guerra – 1:32 (musica: Timoria)
  • Piove – 4:19 (Pedrini)
  • Il sogno – 3:30 (testo: Renga – musica: Pellegrini)
  • Come serpenti in amore – 4:08 (Pedrini)
  • Frankenstein – 3:19 (Timoria)
  • La città di Eva – 5:25 (Pedrini)
  • Freiheit – 1:40 (Timoria)
  • Il guerriero – 3:59 (Pedrini)
Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.