gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quella volta che Mick Jagger rubò una donna ad Eric Clapton

Le leggende del Rock portano con sé aneddoti affascinanti e ricchi di colpi di scena. Nel corso degli anni, abbiamo assistito poche volte alla comparsa dei volti delle più grandi Star del Rock sulle riviste di Gossip, ciò nonostante, alcuni mostri sacri hanno fatto parlare ampiamente di sé, soprattutto nei loro tempi d’oro. Va sicuramente detto che, senza queste storie ricche di particolari, forse il Rock non meriterebbe la sua accezione trasgressiva per antonomasia. In ogni caso, due degli artisti di cui si è maggiormente parlato sui giornali di cronaca rosa, sono sicuramente Mick Jagger ed Eric Clapton.

Quando si parla di artisti del loro calibro, del resto, ci si aspetta davvero molto. Come sappiamo, il leggendario chitarrista simbolo del Blues Rock britannico è sempre stato al centro di accesi dibattiti e triangoli amorosi al quanto discussi. Come dimenticare, in effetti, che uno dei più grandi classici della musica Rock, proviene proprio da un episodio del genere di cui è stato protagonista. Parliamo proprio di Layla e dell’intricata storia d’amore intercorsa tra la modella Pattie Boyd e Slowhand, che la portò via dal marito e suo migliore amico, George Harrison. Anche Eric Clapton, però, ha subito la stessa sorte per mano dell’esuberante frontman dei Rolling Stones, Mick Jagger. La donna protagonista di questa storia è niente meno che l’ex Prèmiere Dame francese, Carla Bruni. In quest’articolo, abbiamo deciso di riportare i particolari di questo singolare triangolo amoroso.

La storia del triangolo tra Mick Jagger, Eric Clapton e Carla Bruni

Prima di tingersi di nero a causa della tragedia della morte del piccolo Conor, la relazione tra Lory Del Santo ed Eric Clapton era sulla bocca di tutti, soprattutto nel Bel Paese. Fu proprio Del Santo a raccontare ai microfoni di Rai Radio 2 che la non ancora Prèmiere Dame francese, Carla Bruni, le soffiò Slowhand da sotto le mani. Prima di convolare a nozze con Nicolas Sarkozy, infatti, Carla Bruni ebbe una relazione con il leggendario chitarrista di Wonderful Tonight.

Durante il colloquio, Lory Del Santo ha spiegato che Carla Bruni le avesse presentato Mick Jagger per compensare il torto che le aveva recato “rubandole” Eric Clapton. Le due si trovavano a New York all’epoca, ma sembrerebbe che Carla si sia pentita quasi subito di aver presentato il cantante alla Del Santo. “Quando i due si conobbero – spiega Lory – Eric fece di tutto per presentare Mick a Carla, lei era una sua fan. Carla, però se ne invaghì praticamente subito e, in men che non si dica, lasciò Clapton per iniziare una relazione con il leader dei Rolling Stones. La storia che vede protagonisti Eric Clapton, Mick Jagger e Carla Bruni è spesso passata sotto ai radar, ma in quegli anni, quello fu uno dei triangoli più discussi sulle riviste di Gossip.

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)