gtag('config', 'UA-102787715-1');

Radiohead: sarà ora possibile ascoltare l’intera discografia della band su Youtube

La rock band inglese dei Radiohead, formatasi nel 1985, è una delle più amate ed apprezzate del pianeta. I membri del gruppo Thom Yorke, Jonny Greenwood, Ed O’Brien, Colin Greenwood e Phil Selway hanno pensato ad un regalo natalizio ad hoc per i propri fan.

La discografia dei Radiohead ora su Youtube

I Radiohead, in pieno clima natalizio, hanno deciso di deliziare i propri fan pubblicando la loro intera discografia su Youtube. E così, partendo dall’album “Pablo Honey” fino all’ultimo lavoro discografico “A Moon Shaped Pool” del 2016, passando per una preziosa ristampa di “Ok Computer OKNOTOK 1997 2017”, sarà tutto a portata di click. Questa mossa pubblicitaria, tuttavia, ha fatto storcere il naso a non pochi fan del genere. Il motivo? Diciamo che questa scelta è giunta in concomitanza con la decisione di Billboard di includere nelle proprie classifiche anche le visualizzazioni Youtube.

L’intervista di Thom Yorke per il New York Times

Il frontman della band Thom Yorke è sempre stato un musicista piuttosto riservato. In una recente intervista però, si è lasciato un po’ andare, parlando dell’attuale scena musicale e del suo rapporto con i fan.

Il compositore britannico ha avuto una lunga conversazione con David Marchese, giornalista del New York Times. Alla domanda “un artista del tuo calibro pensa mai ai tuoi fan come singoli individui o sempre e solo come una massa indistinta?”Yorke ha risposto: “Con i Radiohead abbiamo fatto spettacoli ovunque ed incontrato tantissime persone. Alla fine però è stato bello per me poter uscire da quella bolla e capire quanto sia importante il tuo lavoro per alcune persone. Cerco di condurre una vita normale e di vivere la giornata, poi però certe volte sono sorpreso da alcune situazioni e penso ‘ma perché queste persone vogliono parlarmi? Perché vogliono che racconti qualcosa?”

Il cantante e polistrumentista di Wellingborough ha avuto non pochi problemi a gestire la fama, inizialmente. Dopo circa 20 anni le cose sono però cambiate, anche grazie all’aiuto della sua attuale compagna Dajana Roncione: “Ora riesco a gestire molto meglio le situazioni rispetto a 20 anni fa. Io e la mia compagna Dajana siamo spesso in italia, lì sono molto conosciuto ed apprezzato. Molte volte passeggiando per le strade di Roma vengo fermato da un sacco di gente, ci sono poi alcune zone che non posso proprio frequentare. La mia compagna però mi dice sempre: ‘sai, non devi necessariamente allontanare le persone: prenditi una pausa, fai un bel respiro e vedi come procede.’ Mi ha fatto capire che è sbagliato essere arrogante con chi ti dedica tutte queste attenzioni.”

Thom Yorke, attivista, vegetariano e sostenitore dei diritti degli animali, è molto amato nella Città Eterna e in Italia in generale. Il musicista, grazie ai consigli della sua compagna (italiana), è riuscito alla fine anche a gestire i suoi problemi con la privacy.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)