gtag('config', 'UA-102787715-1');

Red Hot Chili Peppers, Chad Smith: “John Frusciante è cambiato, adesso è…”

In una nuova intervista, Chad Smith ha avuto modo di approfondire diversi temi, parlando della formazione statunitense e soprattutto del ritorno di John Frusciante, che è stato accolto dai fan della band statunitense come un momento incredibilmente positivo per la storia della formazione. Se a lungo e in diverse occasioni si è parlato di Josh Klinghoffer e di quale fosse stata la sua reazione a seguito dell’abbandono dalla band, conseguente al ritorno della band del celebre chitarrista statunitense. Chad Smith ha avuto modo di parlare, in quest’occasione, di quale sia il nuovo carattere di Frusciante e di come il chitarrista sia incredibilmente cambiato nel corso del tempo.

Com’è cambiato John Frusciante nel corso degli anni

Chad Smith ha avuto modo di parlare lungamente del ritorno di John Frusciante nella formazione, spiegando anche come il suo comportamento sia cambiato nel corso degli anni e conseguentemente al suo secondo abbandono. In un primo momento, parlando del ritorno di John Frusciante nei Red Hot Chili Peppers, Smith ha spiegato: “Sai, è appena tornato nel nostro gruppo e suoniamo da un paio di settimane e sì, abbiamo un qualcosa speciale. È davvero bello.”

Nel parlare più specificamente del carattere di John Frusciante, il batterista statunitense ha affermato: “È più consapevole di sé, penso, e vuole far parte di una band unita. Ha fatto alcune cose da solo che voleva fare. Ed è quel tipo di persona, tipo, quando decide di fare qualcosa, vuole davvero farlo ed essere molto specifico. Quindi era tipo ‘Voglio suonare la chitarra ed essere in una band e questa è l’unica band in cui voglio essere. Questa è la band che amo e dovrei essere in questa band.’ Abbiamo discusso a lungo e sì, adesso è in una buona posizione.”

Le altre dichiarazioni di Chad Smith

Nel continuare con le sue dichiarazioni, Chad Smith ha parlato anche di quale sia la sua band preferita e non solo, nonostante non si sia dilungato particolarmente con le sue dichiarazioni. Interrogato su quale sia la sua band preferita di tutti i tempi, Chad Smith ha dichiarato che si tratta dei Led Zeppelin, che hanno caratterizzato anche – a suo dire – l’ispirazione principale per i suoi lavori.

Ma se a Chad Smith fosse stata concessa la possibilità di suonare in un altra band? Il batterista non è molto convinto: da un lato avrebbe voluto suonare nei Led Zeppelin, dall’altro con Jimi Hendrix e, ancora, con i Who. Infine, il batterista ha parlato della cover più bella che abbia suonata sul palco con John Frusciante: si tratta di Fox on the Run degli Sweet. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.