Romeo and Juliet: la storia e il significato della canzone più romantica dei Dire Straits

Romeo and Juliet è una canzone del gruppo rock britannico dei Dire Straits, scritta dal cantante e chitarrista Mark Knopfler, appartenente all’album “Making Movies” del 1980. Ma come è nata una delle canzoni più ricordate e apprezzate del gruppo ? E come riesce a far emozionare le persone oggi, come le ha emozionate quando è uscita? Proviamo a rispondere a questi quesiti, parlandovi della storia di Romeo and Juliet.

Storia di Romeo and Juliet

Il titolo è un chiaro omaggio alla tragedia shakespeariana di “Romeo e Giulietta”,sebbene il significato del testo abbia una storia completamente diversa da quanto narri lo scritto di Shakespeare. Il brano parla infatti di un’amore non corrisposto, e fu ispirato a Mark Knopfler probabilmente dalla fine della sua relazione con la cantante statunitense Holly Beth Vincent.

Nel brano il “Romeo” in questione è da interpretare come un personaggio un po’ “buffo”, in quanto disperato dal fatto che la sua “Giulietta” non corrisponda il suo amore, ma lo tratti con distacco ed indifferenza. Questa poesia, perchè di vera e propria poesia si parla, è stata scritta in un momento infelice della vita di Knopfler, in quanto, come lui stesso ricorda: “Quando scrissi “Romeo and Juliet” ero letteralmente seduto sul pavimento con nulla attorno, vivevo a Camberwell e mi ero appena trasferito da Deptford, e avevo un certo bisogno di mobili.”

Il dialogo iniziale della canzone, nel quale Romeo rievoca le promesse fatte dalla sua Giulietta, si trasforma presto in un monologo, nel quale dichiara il suo amore. Il brano termina con la strofa con cui è iniziato, come a significare che tutto ciò che il protagonista ha detto è stato del tutto inutile.

La struttura del brano

Inconfondibile è il famoso arpeggio di chitarra resofonica che apre il brano, suonato proprio da Mark Knopfler. Durante le strofe l’accompagnamento musicale è relativamente semplice; è durante i ritornelli che il tutto si trasforma in un tipico arrangiamento rock. La canzone offre mole delle caratteristiche delle ballate inglesi (essendo basata sul dialogo tra due personaggi): caratteristiche sono le rime baciate, le assonanze e la presenza di un ritornello.

Le cover più famose di Romeo and Juliet

“Romeo and Juliet” è stato un brano apprezzato da numerosi musicisti e cantanti. Notevoli sono le cover del brano realizzate dalle Indigo Girls nell’albumRites of Passage”del 1992 e quella più recente dei The Killers contenuta nell’album “Sawdust” del 2007.

Share

Luca Geretto,studente e appassionato del rock in tutte le sue forme. Classe 1999, ha una conoscenza molto dettagliata e quasi maniacale su tutto ciò che riguarda Beatles e Paul McCartney. Aspirante articolista e giornalista. E-mail: luca.geretto1999@yahoo.com