Slash: “Non mi piacerebbe un film sui Guns N’ Roses”

Chi non ha sperato nell’uscita di un film dei Guns N’ Roses dopo Bohemian Rhapsody? Non Slash, a quanto pare, che nell’intervista per radio Futuro ha ammesso: “Non mi piacerebbe un film sui Guns n’ Roses”

Non ci sarà un film sui Guns N’ Roses

Durante l’intervista alla radio, Slash ha raccontato al pubblico a casa cosa ne pensasse del film “The Dirt”, biopic musicale sui Motley Crue: “L’ho visto, mi è piaciuto e credo sia grandioso. Mi ha fatto tornare agli anni Ottanta. Mi ricordo tutto e mi ha anche dato dei dettagli che non conoscevo.”

Ha poi aggiunto che non gli piacerebbe un film di questo genere per la band, dato che non riuscirebbe ad accettare persone estranee prendere le parti di tutti i membri del gruppo.

Reckless road: Guns n’ Roses and Appetite for Destruction

Reckless è un nome che sicuramente non sfuggirà ai grandi fan della band hard rock statunitense: si tratta del nome della biografia della famosa band statunitense che, dal 1985, ha rubato i cuori a milioni di amanti del genere e non; è uscita nel 2008 raccontando l’album con maggior successo: Appetite for Destruction, che divenne poi un film diretto da Marc Canter.

Fu una svolta per gli amanti del rock, perché la band fu una tra le più famose degli anni ’80 e ’90, grazie anche ai diversi generi che suonavano, tra cui: Hard Rock, Hair Metal e, soprattutto, Sleaze Metal. Il peso storico ha portato i Guns N’ Roses, nel 2012, ad entrare a far parte della Rock ‘n Roll Hall of Fame.
Appetite for Destruction è al 62° posto della classifica stilata da Rolling Stone riguardante i 500 album miglior di tutti i tempi. I Guns sono stati poi inseriti al 92° posto tra le migliori 100 band di tutti i tempi.

La reunion dei Guns N’ Roses: Axl Rose e i dissidi con la band

Come molti sanno, i litigi all’interno della band ci sono sempre stati, tanto da portare la formazione a sciogliersi quasi del tutto, per colpa del loro stile di vita molto movimentato, dominato da alcol e droghe.

Solo nel 2016 c’è stata una reunion per la gioia degli amanti del rock, ufficializzata poi da Slash, Axl Rose e Duff McKagan via Twitter, i quali, fecero poi uno show a sorpresa al Troubadour di Los Angeles, locale in cui iniziò la loro ascesa verso il mondo della musica. Nell’aprile del 2016, dopo una fantastica esibizione degli AC/DC, Angus Young, storico chitarrista della band, ha presentato ufficialmente i Guns n’ Roses al Coachella Valley Music and Arts Festival. Il tour della band statunitense si è concluso poi l’8 settembre del 2018.

Share

Asia Falconi, classe 2000, amante del rock 'n roll e di ogni sua sfumatura. Appassionata di film horror, libri, Pink Floyd ed ACDC. A volte mi fingo fotografa. (falconiasia@gmail.com)