gtag('config', 'UA-102787715-1');

Steven Tyler, confessioni e segreti sugli Aerosmith

Does the Noise in My Head Bother You?: A Rock ‘n’ Roll Memoir è il nuovo libro di Steven Tyler e si preannuncia già essere un piccolo caso editoriale. Questa è l’autobiografia ufficiale di Steven Tyler in cui rivelerà confessioni e segreti sugli Aerosmith, la sua storica band. Sarà particolarmente interessante indagare sul rapporto tra lui stesso e Joe Perry, la celebre chitarra della band statunitense. Pare che negli Stati Uniti la biografia abbia scoperchiato un vaso di Pandora gigante e zeppo di scoop, confessioni pazzesche e aneddoti vari. Conoscendo il personaggio, ci aspettiamo una dose di trasgressione mai vista e immaginiamo anche una mega presenza di discorsi sulla droga e sulla tossicodipendenza. Pare che questo libro sarà particolarmente importante come un mini trattato sulle varie droghe assunte da Tyler nella vita. Sappiamo bene che ci saranno tantissime storie di sesso, droga e rock’n’roll, come un vero rocker. È bene partire dall’infanzia del nostro Steven e dal suo cognome originale, Tallarico. Proprio così, le origini di Steven Tyler sono italianissime in virtù dei suoi nonni, originari della Calabria.

Relazioni sentimentali

Steven Tyler e Joe Perry condividono la passione del sesso, si sapeva. Pensate che in questa autobiografia ufficiale, Steven ha ammesso di aver avuto anche svariati rapporti omosessuali, pur ribadendo che gli piacciono di più le donne. Bisogna pur provare nella vita, no? Ecco, sappiate che Steven ha provato quasi tutto nella vita. Anche una bella colazione a base di frutti di mare. Sembra strano, ma è così. Una notte, si era recato a seguito di un concerto in camera d’albergo con il chitarrista Joe Perry e due ragazze. Immaginate come ha passato la notte e alla mattina giù dalle brande e via con una colazione rinvigorente. Steven Tyler, tra le altre cose, si era innamorato nel 1975 di una groupie giovanissima di soli 16 anni, Julia Holcomb. I due per 3 anni vissero una vita molto sregolata e la relazione finì piuttosto velocemente. Ebbe poi una figlia, la bellissima attrice Liv (apparsa anche nel video di Crazy degli Aerosmith) dalla modella e troupe Bebe Buell. Alla fine si sposò e divorziò due volte.

Altre curiosità

Sarebbero moltissime le curiosità che si potrebbero raccontare, ve ne narriamo qualcuna del nostro pazzo Steven. Era il 27 giugno 1975, gli Aerosmith non aveva nessun problema per quanto riguarda il successo e la fama, erano davvero all’apice. Il gruppo era reduce da due concerti di grandi successo, ovviamente sold out, a New Orleans. Il fatto è che Tyler e Perry avevano assunto una quantità di droga inimmaginabile e si svegliarono la mattina successiva il secondo concerto senza neppure riconoscersi a vicenda. Joe Perry aggredì in modo piuttosto cattivo e furioso Steven, dicendogli di aver scassinato la porta della sua camera ed essere entrato senza permesso. Ma non bastava questo, Perry si mise ad aggredirlo pesantemente perché pensava che Tyler gli avesse rubato la moglie e fosse andato a letto con lei. Indovinate chi li divise? Una groupie che si aggirava per la stanza per qualche strano motivo. Per non parlare di tutte quelle volte che Steven Tyler o Joe Perry sparivano e nessuno li trovava più. Una volta successe che Tyler, in preda al delirio tossico, sparì dopo aver ingoiato ogni tipo di pastiglia possibile. Nessuno trovava neppure la sua Jeep e il suo fucile da caccia, in molti pensavano a qualche strano gesto. Nessuna paura, lo ritrovarono il giorno dopo svenuto in macchina.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.