gtag('config', 'UA-102787715-1');

“The Passenger” di Iggy Pop ha finalmente un videoclip ufficiale dopo 43 anni: guarda [VIDEO]

È stato pubblicato il videoclip ufficiale di “The Passenger” di Iggy Pop, finalmente, dopo ben 43 anni. Il video musicale di “The Passenger” di Iggy Pop è stato realizzato e pubblicato più di quattro decenni dopo l’uscita ufficiale della canzone. “The Passenger” è stato il lato B della canzone di Iggy Pop “Success“, il primo singolo pubblicato dal suo secondo album in studio da solista “Lust For Life” del 1977. Fino ad ora la canzone non aveva un video musicale di accompagnamento. Ma come è questo video? Merita effettivamente la visione? Vi diciamo la verità: sì.

Il contenuto del videoclip di “The Passenger” di Iggy Pop

Nelle immagini, le foto in bianco e nero di un giovane Iggy svaniscono e ricompaiono, intervallate da alcune immagini di guida notturna in autostrada. Il testo della canzone e le sue varie parti appaiono insieme ad altre immagini d’archivio delle sue musicali della fine degli anni ‘70. Infatti il videoclip ufficiale di “The Passenger” era da sempre molto atteso e ci si chiedeva come mai non fosse arrivato in tutti questi anni. Il motivo a dire il vero non lo sappiamo, dal momento che si tratta della canzone più famosa dell’intera carriera di Iggy Pop.

I sentiti ringraziamenti di Iggy Pop

Iggy Pop ha annunciato l’uscita del videoclip ufficiale con un messaggio su Instagram il 9 luglio. Ha scritto: “Quindi “The Passenger” ha finalmente un video ufficiale. Grazie @simontayl0r per il tuo talento e grazie #EstherFriedman e @paulmcalpinerr per aver condiviso le immagini di quei tempi di The Passenger”. Nella descrizione del video su YouTube, Iggy Pop ha aggiunto un altro ringraziamento “per quegli scatti meravigliosamente catturati che immortalano il periodo giusto di questo video”.

L’origine del brano (condiviso con David Bowie)

Ma quale è la storia di questo brano? Dobbiamo tornare indietro nel tempo e andare negli anni Settanta. Tra il 1976 e il 1978 David Bowie e Iggy Pop (da sempre due grandissimi amici legati dalla musica) si trasferirono da Los Angeles a Berlino Ovest. I motivi erano artistici? No, assolutamente, in quanto i due cercavano di disintossicarsi completamente dalla cocaina che li aveva resi completamente succubi. Non ci riuscirono completamente, ma dal punto di vista artistico i due diedero il meglio di loro stessi. Di fatto dalla loro collaborazione nacquero HeroesThe Passenger. Non è un caso che Bowie compaia come seconda voce nel brano di Iggy Pop.

La voglia di scappare via dalla droga

The Passenger è una canzone che Iggy Pop, secondo quanto dichiarato dallo stesso, ha dedicato a Jim Morrison e al tema del viaggio. A livello simbolico, Iggy si riferisce ai mezzi di trasporti berlinesi, ma anche di coloro che voglio superare il muro della vita, con la speranza di scappare verso un futuro più luminoso. Ironia della sorte, il muro c’era proprio a Berlino e Iggy (con Bowie) se ne andò a Berlino, nella città del muro, per provare a volare via e allontanarsi dalla droga che lo stava uccidendo. Vi linkiamo il video qui sotto in modo tale da poterlo vedere insieme, godetevelo dopo 43 anni con noi.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.