gtag('config', 'UA-102787715-1');

Thom Yorke: Ecco qual è la sua canzone preferita dei Radiohead

Nel corso degli anni, Thom Yorke ha costruito, accanto ai Radiohead, un repertorio decisamente invidiabile. La Rock Band all’avanguardia si è, da sempre, dimostrata, come una delle più fini e meticolose; riportando in auge l’enorme prestigio vantato dalla scena Rock nell’area britannica. Possiamo affermare che, a dispetto della loro ascesa nel panorama mainstream, i Radiohead siano rimasti una delle pochissime band in costante crescita. Attraverso una commistione di generi eclettica, i Radiohead hanno dato vita ad una discografia assolutamente brillante, dalla quale Thom Yorke, ha deciso di estrarre il suo brano preferito.

Alla luce di questa strabiliante premessa, sovviene spontaneo pensare a quanto, per il frontman dei Radiohead, possa essere stato difficile scegliere un brano particolarmente significativo, da un’opera così prestigiosa. In ogni caso, non ci sorprende il fatto che, Yorke, non abbia selezionato la traccia di punta che ha sancito il punto di svolta definitivo per i Radiohead; la celeberrima Creep. Questo, perché è, oramai, ben nota al grande pubblico, la profonda avversione del cantante nei confronti del cavallo di battaglia della band.

Qual è la canzone dei Radiohead preferita da Thom Yorke?

Invece di rifugiarsi nella semplice scelta di un classico senza tempo, Thom Yorke ha scelto di scavare a fondo nella meravigliosa discografia dei Radiohead, riconoscendo come sua preferita una straordinaria gemma rara della band. Così, nel corso di un’intervista rilasciata per il programma della BBC Two, The Culture Show, il leggendario musicista non ha esitato neanche una volta nel rispondere che, How To Disappear Completely, proveniente dall’album Kid A, sia la sua canzone preferita dei Radiohead.

In un secondo momento, l’intervistatore ha chiesto al cantante dei Radiohead come mai la sua scelta fosse ricaduta proprio su quel brano. Sicuro della sua risposta, Yorke ha ribattuto dicendo che, quella fosse la canzone migliore che la band avesse mai dato alla luce e che, per questo, la portasse nel cuore in maniera particolare.

Com’è nata la canzone?

Prima dell’intervista, Thom Yorke aveva rivelato che, How To Disappear Completely, fosse nata a seguito di una sua, toccante, conversazione con il leader dei R.E.M., il cantante Michael Stipe. In particolare, Yorke ha detto: “Questa canzone è incentrata su quel periodo di tempo in cui OK Computer ci aveva fatti esplodere in tutto il mondo. Dopo aver suonato al festival di Glastonbury, ho sentito qualcosa dentro di me che si spezzava.

In quel momento, il cantante dei Radiohead aveva creduto di essere sul punto di cedere. Thom Yorke racconta l’accaduto con queste parole: “Ho pensato di averne abbastanza, di non poter sopportare ulteriori pressioni; eppure, non ho mai deciso di smettere. Ad un anno da quel momento, eravamo ancora on the road. Non ho avuto il tempo di assimilare le cose, così, ho deciso di mettere per iscritto i miei sentimenti dopo che Michael Stipe mi aveva consigliato di credere che, tutto questo, non stesse accadendo realmente. Quella notte, ho sognato di fluttuare nel cielo. Stavo volando sulla città dii Dublino e non c’era null’altro che potessi fare. La canzone deriva da quell’esperienza onirica profondamente segnante”.

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)