gtag('config', 'UA-102787715-1');

U2: Bono Vox è la Rock Star più ricca al mondo, ecco come ha fatto…

Gli U2 si formarono a Dublino nel 1976. Il gruppo vede, sin dall’inizio, tra le sue file Bono Vox alla voce, The Edge alla chitarra, Adam Clayton al basso e Larry Mullen Jr. alla batteria. Ad oggi, gli U2 rappresentano una vera e propria istituzione per il panorama musicale moderno; essendo una delle Rock Band più importanti di tutti i tempi. L’apporto del gruppo di Bono Vox sugli artisti di maggior spicco sulle scene contemporanee è dei più profondi; non a caso, gli U2 hanno regalato al mondo alcune delle pietre miliari del Rock più evocative di tutti i tempi.

Da With Or Without You a Sunday Bloody Sunday, passando per Beautiful Day, l’opera degli U2 è, decisamente, delle più brillanti in assoluto. La carriera degli U2, ovviamente, riflette la brillantezza della loro discografia, avendo venduto oltre 170 milioni di dischi e ricevendo 22 Grammy Awards, 2 Golden Globe e 2 nomination agli Oscar. Gli U2 hanno infranto numerosissimi record musicali e, i loro, sono i tour con il maggior incasso nella storia del Rock.

All’alba del Terzo Millennio, gli U2 arrivarono a superare il miliardo di dollari guadagnati con il loro 360° Tour. Viste le premesse, non dovrebbe stupire il fatto che Bono Vox sia la Rock Star più ricca al mondo, arrivando a superare mostri sacri come Paul McCartney e Roger Waters. Ciò che, però, ha lasciato perplessi tutti gli appassionati della band di Dublino è che, i guadagni di Bono Vox non si concentrino esclusivamente sugli incassi degli U2 e che sia arrivato ad essere la Rock Star più ricca al mondo in un modo diverso; scopriamo come.

Come ha fatto Bono Vox a diventare la Rock Star più ricca al mondo?

La figura di Bono Vox è delle più influenti sulla scena musicale contemporanea. Il leggendario frontman degli U2 ha saputo distinguersi, nel corso di questi anni, non solo per il carisma e le doti innate di cantante mostrate in studio e sul palco, ma anche per le sue attitudini umane, decisamente fuori dal comune. Da anni impegnato nella lotta contro le ingiustizie dell’uomo, Bono ha rivelato la sua indole da filantropo sin dai primi successi degli U2.

Ciò che forse non tutti sanno, però, è che Bono Vox sia anche un abilissimo investitore, nonché un grande appassionato di tecnologia. Questo, portò il formidabile Leader della band di Beautiful Day ad investire nelle azioni di Facebook, nell’ormai lontano 2009. Grazie alla sua manovra, Bono oggi possiede il 2,3% di Facebook in Borsa, rendendolo la Rock Star più ricca al mondo. Ad oggi, il suo patrimonio supera gli 1,3 miliardi di Dollari; surclassando con un certo distacco l’ex colonna portante dei Beatles, la Pop Star Madonna ed il principale fautore del successo dei Pink Floyd, Roger Waters.

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal.