gtag('config', 'UA-102787715-1');

1 Maggio 1966: l’ultimo concerto dei Beatles in Gran Bretagna

Il 1° maggio 1966 i Beatles si esibirono all’Empire Pool di Wembley davanti a quello che sarebbe stato il loro ultimo pubblico inglese pagante, ma ovviamente nessuno ancora poteva saperlo.

Il New Musical Express Annual Poll-Winners’ All Star Concert

Durante il New Musical Express Annual Poll-Winners’ All Star Concert i Beatles si esibirono davanti ad un pubblico di 10.000 persone, un numero relativamente basso rispetto alle persone presenti durante la tourneè americana dell’anno precedente.

Nonostante ciò, durante i soli 15 minuti occupati dall’esibizione del gruppo, i “Fab Four” suonarono uno dei loro migliori concerti; questo perchè la band riuscì a sentirsi suonare, un fatto che non succedeva da prima dello scoppio della Beatlemania, a causa delle urla delle migliaia di fan, quel giorno per l’appunto in minoranza.

Il cast dell’evento e le registrazioni

John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr non furono i soli ad esibirsi quel giorno a Wembley, ma furono affiancati da molti altri famosi artisti e gruppi dell’epoca. Tra i nomi di spicco troviamo Roy Orbison, gli Yardbirds (di cui Eric Clapton era membro), Cliff Richard, Rolling Stones, The Who e Shadows.

Purtroppo di questa esibizione non rimane molto (solo una registrazione del brano “I Feel Fine”), perché nonostante la ABC TV stesse riprendendo il concerto, Brian Epstein, il manager della band, non riuscì a trovare un’accordo con loro, e per questa ragione le telecamere vennero spente durante la loro esibizione. Fortunatamente la loro premiazione venne filmata.

La scaletta del concerto

La scaletta della breve esibizione era composta da soli 5 brani: “I Feel Fine”, “Nowhere Man”, “Day Tripper”, “If I Needed Someone” e “I’m Down”.

Lo stesso giorno, dalle 21:00 alle 21:50, la BBC trasmise in bianco e nero il film “The Beatles at the Shea Stadium”, registrato l’anno prima.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.