gtag('config', 'UA-102787715-1');

Un insegnante permette a uno studente di saltare la scuola per andare a un concerto dei Tool

Saltare la scuola per andare a un concerto? Quante volte è successo negli anni! C’è sempre una buona scusa per marinare la scuola, dal piccolo dolore fisico fino a quella piccola manifestazione sui diritti di questo o quello. Quando, però, si è addirittura autorizzati a non andare a scuola pur di vedere un concerto, la storia è completamente diversa: è ciò che è successo in una scuola, il cui professore ha autorizzato un alunno a saltare la scuola per andare a un concerto dei Tool!

La richiesta di genitori texani ad un insegnante

Una storia piuttosto curiosa ed emozionante è stata raccontata da genitori texani sull’account Reddit di Maynard James Keenan. In soldoni, un ragazzo voleva assistere ad un concerto dei Tool a Houston, in Texas, e ha chiesto ai genitori il permesso per farlo, saltando la scuola il giorno successivo. Allo stesso tempo, i genitori hanno avanzato la medesima richiesta al professore di musica del ragazzo, chiedendogli se ci fossero lezioni o prove della banda il giorno successivo.

“Prima di portare mio figlio di 12 anni a vedere i Tool a Houston mia moglie ha scritto un’email al suo professore di musica per assicurarsi che, il giorno successivo, non avrebbe perso né lezioni né prove della banda”, ha dichiarato il genitore, entusiasta di portare il figlio a un concerto di grande rilievo e importanza. La mail è stata subito recapitata e la risposta, a quanto pare, incredibile!

La risposta incredibile dell’insegnante

Proprio così, il professore di musica è stato entusiasta di autorizzare il 12enne studente a saltare la scuola il giorno successivo, data la più che buona causa rappresentata dal concerto dei Tool. La band di Fear Inoculum è sempre straordinaria da vedere, soprattutto in virtù del grande ritorno sulle scene a seguito della pubblicazione dell’ultimo album.

Questa, dunque, la risposta dei genitori alla mail dei due genitori: “I Tool sono una buona ragione per perdere una lezione. Posso rispondere in un solo modo: ragazzi, portatemi con voi!”. E non è ancora finita, dal momento che il professore si è mostrato anche come entusiasta: “Sono molto invidioso che gli venga offerta questa opportunità. Non lo punirò per aver perso una lezione a causa dei Tool. Vi è piaciuto il loro nuovo album?”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.