gtag('config', 'UA-102787715-1');

Un membro degli AC/DC uscirà dalla band prima della reunion?

L’indiscrezione è piuttosto particolare e potrebbe portare ad una vera e propria rivoluzione interna, parlando di AC/DC. La formazione australiana è più che mai pronta ad una reunion che manca soltanto di ufficializzazione, ma che presto si verificherà dando modo di 2020 di essere un anno incredibilmente importante per la storia della musica e non solo. Stando a quanto riportato in diversi forum e basandosi su alcune informazioni che sono state fatte trapelare direttamente dagli addetti ai lavori, prima dell’effettiva reunion della band e dell’inizio del tour degli australiani, potrebbe esserci un inatteso addio da parte di Phil Rudd. Che sia vero? Ecco tutto ciò che si sa in merito.

Il ruolo di Chris Slade negli AC/DC

Come tutti sanno, negli ultimi anni Phil Rudd è stato sostituito da Chris Slade come batterista degli AC/DC. I problemi legali che l’hanno interessato sono stati, infatti, tale da portare al suo allontanamento dalla formazione che, allo stesso tempo, ha risentito anche delle assenze di Malcolm Young e Brian Johnson.

C’è bisogno di chiarirlo: Chris Slade non è certamente una persona inesperta nel suo settore, e che non ha mai avuto modo di rapportarsi ad entità artistiche di grande livello. Tutt’altro, nella sua carriera il batterista britannico ha collaborato con AC/DC, Uriah Heep, Asia, The Firm, Gary Moore, Tom Jones, Paul Rodgers, Jimmy Page, David Gilmour e Rick Dufay.

Eppure, alla luce di tutto ciò, il batterista si indica ancora come membro degli AC/DC, che si guardi al suo curriculum su Facebook o in altri social network. Si tratta, naturalmente, di una piccolezza, ma che ha dato grande adito alla pubblicazione di post, commenti e pensieri sui diversi forum che riguardano la formazione australiana.

Phil Rudd lascerà gli AC/DC prima della loro reunion?

Guardando alle indiscrezioni che sono derivate dallo stato attuale di Chris Slade, e considerando chi potrebbe essere il batterista degli AC/DC al momento della reunion della band australiana, c’è bisogno di sottolineare i diversi commenti che sono avvenuti sui forum degli AC/DC, là dove sono molte le notizie che circolano riguardo alla formazione e ai suoi membri.

Nel dettaglio, Jack Nimble ha scritto: “Ultimamente, Slade si è affermato come il batterista AC / DC ‘attuale’. Per un po’ di tempo prima, era stato indicato come ‘dipendente degli AC / DC’. Non sono sicuro del perché abbia fatto il passaggio da “Da” a “Attuale”. E’ il cambiamento più recente di Facebook “. E ancora, tra le risposte:  “Sarei così deluso se Slade uscisse di nuovo per quello che sarebbe sicuramente l’ultimo tour. Il mio sentimento personale è questo, non c’è bisogno di trasformarlo in una partita Phil / Chris.”

L’ultimo tra i commenti è quello più significativo a proposito: “Se gli ACDC avessero la mentalità secondo cui ciò che hanno fatto a Vancouver continuerà in seguito per l’uscita dell’album e per i tour, probabilmente avrebbero detto a Slade di apprezzare la sua permanenza nella band, ma sono tornati di nuovo insieme. Chissà, però, le persone potrebbero trattenere le cose, o persino mentire, proprio come parte di un accordo di non divulgazione. Non abbiamo davvero idea, ma le affermazioni di questo ragazzo almeno aggiungono altra legna sul fuoco. Sfortunatamente, un registro durerà solo per un breve periodo di tempo.”

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.