gtag('config', 'UA-102787715-1');

Foo Fighters, Taylor Hawkins: “Dave Grohl è un pozzo inesauribile di idee”

Foo Fighters sono pronti a sconvolgere nuovamente il mercato musicale e discografico attraverso la pubblicazione di un nuovo album in studio, già ampiamente annunciato dalla formazione statunitense. Il frontman della band di Seattle, Dave Grohl, è il prototipo della vera rockstar: prima batterista dei Nirvana, poi leader dei Foo Fighters, il cantautore statunitense è riuscito a fare della sua passione un motivo di successo.

Le parole del batterista della band Taylor Hawkins

Il batterista della band Taylor Hawkins, in una recente intervista, ha parlato ampiamente dei progetti futuri della band, rivelando anche qualche piccola curiosità su Grohl.

“Dave è dannatamente creativo. Non si ferma mai e ripone sempre tanta convinzione e fiducia in quello che fa: non è mai scontato o banale. E io lo rispetto tantissimo: ho imparato moltissime cose da quello st***o e continuo ancora oggi.”

La stima è, ovviamente, ricambiata. Di recente, infatti, anche Dave ha voluto dire la sua sul batterista, elogiando l’album della sua band “Taylor Hawkins and the Coattail Riders”, di cui ha anche fatto parte.

“Wow, è davvero un gran disco. È stata una collaborazione strana, inizialmente non avevo ben presente quale fosse il mio compito. Un giorno, poi, sono andato a casa di Taylor e mi ha chiesto di registrare una traccia con la chitarra, mi ha passato lo strumento e ho iniziato semplicemente a suonare, il resto è venuto fuori da solo.” Ha raccontato il batterista statunitense Dave Grohl, aggiungendo: “Registrare con Taylor in quel modo è stato fantastico, perché di solito sono abituato a farlo con lui dietro la batteria. Ci aiutiamo sempre a vicenda, io mi siedo e gli chiedo: dimmi, di cosa hai bisogno? Cosa devo fare?”

Il prossimo album dei Foo Fighters e le parole di Taylor e Grohl

L’argomento, poi, si è spostato sul nuovo album dei Foo Fighters. Il batterista di FortWorth, senza sbilanciarsi troppo, ha spiegato: “Ad essere onesto il lavoro è in una fase embrionale ed è difficile spiegare verso quale direzione siamo proiettati. Dave Grohl è un pozzo pieno di idee, posso dire solo questo per ora.”

Il batterista statunitense, proseguendo con l’intervista, ha indicato poi qual è l’album della band a cui tiene di più: “Si tratta di ‘Wasting Light’, settimo album del gruppo. Realizzare quel disco è stato veramente qualcosa di meraviglioso, il sound poi è davvero fantastico. Il periodo relativo a Wasting Light è stato il mio preferito di tutti quelli passati con i Foo Fighters. Credo proprio che sia uno dei miglior album che abbia mai realizzato.”

Il prossimo album in studio dei Foo Fighters sarà il decimo e rappresenterà una tappa importantissima nella carriera dell’alternative rock band statunitense. Una conferma è arrivata dallo stesso Grohl, che parlando del nuovo lavoro in studio ha spiegato:Lo sentirete, sarà dannatamente strano e intenso. Non voglio rivelare troppo, vi dico solo che ci stiamo lavorando proprio adesso”.

Insomma, da questo nuovo album in studio della band di Seattle c’è da aspettarsi proprio di tutto e, presumibilmente, il disco sarà accompagnato anche da un tour.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)