gtag('config', 'UA-102787715-1');

Alice Cooper: “il prossimo album sarà diverso da tutti i lavori precedenti”

Il cantante americano Vincent Damon Furnier, in arte Alice Cooper, è uno dei personaggi più controversi e discussi della storia della musica. La leggenda del rock, in una recente intervista, ha rivelato alcune curiosità sul suo prossimo album.

Alice Cooper: “questo nuovo album sarà diverso da tutti i lavori precedenti”

Intervistato da Kyle Meredith di Consequence Of Sound, il musicista di Detroit ha spiegato:

“Abbiamo ultimato gli ultimi pezzi a Detroit, ora ci occuperemo delle parti vocali a Phoenix. Sono uscite fuori parecchie cose interessanti: c’è una buona dose di R&B e tanto hard rock. Posso affermare con certezza che questo album sarà diverso da tutti i precedenti lavori.”

Di questo nuovo progetto di Cooper, in realtà, non si conosce ancora la data d’uscita. Ad ogni modo siamo sicuri che il caro vecchio Vincent Damon non ci deluderà.

“In questo nuovo disco ci sarà tutta l’essenza, tutto il sound di Detroit. Sai, da quelle parti non vogliono sentire il soft rock, vogliono il vero hard rock. Vogliono sentire tutta la tua forza.” Ha raccontato il cantante ed attore statunitense, aggiungendo: “Detroit è la capitale dell’hard rock negli Stati Uniti. Prendete ad esempio Jack White, il suo stile e il suo atteggiamento è tipicamente di Detroit.”

Il 28esimo album in studio di Cooper arriva a distanza di due anni dall’ultimo lavoro intitolato Paranormal e pubblicato il 18 luglio del 2017. Alice, ad ogni modo, è pronto a stupire tutti ancora una volta:
“Siamo pronti per partire! Sarà una cosa sensazionale: ci sarà anche la vecchia guardia. I ragazzi originali di Detroit, gli O.G. come li chiamo io. Suoneremo sempre col nostro inconfondibile stile, ma ci sposteremo anche verso nuove sonorità.”

Vincent Damon Furnier, continuando la sua intervista, ha spiegato: “In questo periodo abbiamo visitato un sacco di posti nuovi e lavorato con un sacco di autori nuovi. Questo suonerà come un album di Alice Cooper, ma avrà tantissime sfumature nuove.”

L’artista alla fine ha assicurato che presto seguiranno nuovi dettagli e noi, nel frattempo, non vediamo l’ora di assaporare questo nuovo lavoro del cantante classe 1948.

I suoi impegni con gli Hollywood Vampires e l’imminente tour

Il musicista di Detroit, nel frattempo, continua a lavorare sodo con i suoi Hollywood Vampires. La band formata da Cooper, Johnny Depp e il chitarrista degli Aerosmith Joe Perry ha da poco annunciato le nuove date dell’imminente tour. E, tra le varie tappe, è comparsa anche una nostrana: Milano. Cooper, Perry e Depp si esibiranno il 10 settembre 2020 nell’impianto sportivo Mediolanum Forum di Assago in un’unica, imperdibile, occasione.

La band, dopo il fantastico tour in Nord America, farà visita all’Europa: le 11 tappe previste si terranno in Italia, Germania, Austria, Polonia, Paesi Bassi, Lussemburgo, Svizzera e altri paesi ancora. Il tour europeo è stato organizzato per supportare l’ultimo lavoro in studio“Rise”, secondo album della band. Pubblicato il 21 giugno 2019, il disco ha visto le partecipazioni dell’iconico chitarrista rock Jeff Beck e del musicista svedese Tommy Denander. Presente, inoltre, una riuscitissima cover di “Heroes” di David Bowie, con Johnny Depp alla voce.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)