gtag('config', 'UA-102787715-1');

Green Day: Billie Joe Armstrong non ricorda le parole di un brano e reagisce così (VIDEO)

L’ufficialità secondo la quale i Green Day si esibiranno nell’ambito del Firenze Rocks 2020 ha certamente proiettato tutti i riflettori sulla punk band statunitense. Questa volta ad attirare l’attenzione dei media è stato proprio il frontman del gruppo, Billie Joe Armstrong.

Il vuoto di memoria di Billie Joe Armstrong

Recentemente, durante uno show dei Green Day al Kevin & Bean Show, è accaduto un piccolo, ma comune, imprevisto. La band si stava scatenando sulle note del brano Brain Stew, quando ad un tratto Billie Joe ha avuto un vuoto di memoria: non ricordava più come continuasse il testo della canzone. Ovviamente non c’è assolutamente nulla di male, anzi questo è un fenomeno che può capitare a tutti, soprattutto a chi ha a disposizione una quantità infinita di canzoni nel proprio repertorio.

Siamo sinceri però: dimenticare il testo di una canzone e fare scena muta sul palco è l’incubo di ogni artista. Billie Joe, però, è un uomo con tantissimi anni di esperienza alle spalle ed è capace di cavarsela in qualsiasi occasione. Senza farsi troppo prendere dall’accaduto, il musicista statunitense ha sdrammatizzato come solo lui poteva fare, riprendendo poi da dove aveva interrotto. Lo spettacolo, dopo questa piccola comica parentesi, è andato avanti tranquillamente e a Joe non è sfuggita neanche una parola!

Brain Stew, il brano che ha messo in difficoltà il frontman dei Green Day

Brain Stew/Jaded sono due brani pubblicati come singolo comune e contenuti nel quarto album della band Insomniac, pubblicato nel 1995. Il titolo del brano fa riferimento al soprannome di un caro amico di Armstrong, James Washbum.

Ecco il video dell’accaduto (dal minuto 2 in poi):

Il nuovo album dei Green Day

Il 10 Settembre 2019 i Green Day hanno pubblicato il primo singolo che anticipa il loro tredicesimo album in studio. Father of All promuove infatti il rilascio di Father of All Motherfuckers – previsto per il prossimo 7 Febbraio 2020. Billie Joe Armstrong e soci hanno anche annunciato il successivo tour promozionale – che li vedrà affiancati dai Fall Out Boy e dai Weezer. Il viaggio on the road delle tre band prevede date da Marzo ad Agosto 2020. 

Un totale di 46 show in oltre 22 paesi quindi per i Green Day. Tutte e tre le band si esibiranno infatti in 29 show, ai quali vanno aggiunti 5 solo per Green Day e Weezer e ulteriori 12 solo per la band di Billie Joe Armstrong. Due di questi concerti solisti avranno luogo in Italia. Il primo – il 10 Giugno 2020 – a Milano. Il secondo – l’11 Giugno – in occasione del Firenze Rocks 2020. Evento per il quale – oltre alla band statunitense – sono stati annunciati anche i Red Hot Chili Peppers e Vasco Rossi.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)