Led Zeppelin: la Hot Wheels ha lanciato una serie di macchinine dedicate alla band britannica

La Hot Wheels, storica compagnia di modellini automobilistici, ha lanciato una serie di macchinine ispirate ai più grandi successi dei Led Zeppelin. Ogni modellino rappresenta una preciso periodo della carriera della band di “Stairway to Heaven”.

I 5 modellini della Hot Wheels ispirati alla carriera dei Led Zeppelin

La collezione comprende 5 veicoli, tutti ispirati alla carriera dei Led Zep e tutti con un tema ben preciso:

“Haulin Gas” è un tour bus color nero ed argento della fine degli anni sessanta con sopra impresso l’iconico dirigibile del disastro di Hindenburg del 1937 a Manchester.

“Super Van”: questo modello ricorda invece i primi Hot Wheels Real Riders, con l’aggiunta della scritta ‘Led Zeppelin II’ sovrastata da nubi di fumo su ogni lato.

Il terzo dei veicoli è “Combat Medic”: questo modellino, molto artistico, riporta lo sfondo della copertina di Led Zeppelin III creata dall’artista inglese Zacron, al secolo Richard Drew.

Sul modellino color oro “Austin Mini Van del ‘67” è raffigurato invece il paesaggio urbano del quarto album dei Led Zeppelin. Sul lato di questo speciale van sono stati  raffigurati i quattro simboli che rappresentano ogni membro della formazione.

Il quinto ed ultimo modellino non fa riferimento a nessun album specifico, bensì al tour nordamericano del 1975. Sui lati del camion “Hiway Hauler” è stata posta la bandiera americana con il logo della Swang Song Record dei Led Zep. Sul serbatoio del camion, invece, sono state inserite tutte le città visitate dalla band durante quel tour.

Ogni modellino, in scala 1:64, è venduto separatamente ed è accompagnato da una ‘carta d’identità’ con le indicazioni sull’evento corrispondente. La linea Hot Wheels, lanciata sul mercato nel 1968 dall’azienda di giocattoli Mattel, ha già prodotto in passato modellini ispirati al mondo della musica, come quelli ideati per Beatles e Grateful Dead.

Il libro scritto per il 50esimo anniversario della band

La rock band britannica nel frattempo, per celebrare i 50 anni dalla loro formazione, ha presentato il libro “Led Zeppelin by Led Zeppelin”. Una rarità nel suo genere: il primo ed unico libro illustrato della band. Il volume, di circa 400 pagine, mostra immagine inedite, artwork e materiali proveniente dall’archivio privato della band.

La band, recentemente, ha pubblicato un post sul proprio profilo Instagram ufficiale pubblicizzando un’edizione limitata del libro:Ordina la tua copia del libro ufficiale illustrato per il 50° anniversario” di Led Zeppelin I dei Led Zeppelin. Online su reelartpress.com e riceverai questo esclusivo poster da 19,7 x 27,8. Quantità limitata disponibile”. Tantissimi i commenti positivi e ampiamente entusiasti per questa decisione, nonostante ci siano stati, come sempre, alcuni giudizi negativi. Alcuni hanno infatti criticato la scelta del gruppo, definendola come un ulteriore modo per spremere i fan.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)