26 settembre 2021 08:10 domenica

Genesis, tre membri di nuovo insieme: la reunion è avvicina?

Il trio Phil Collins, Mike Rutherford e Tony Banks ha dato recentemente adito a rumors e indiscrezioni su una possibile reunion dei Genesis. I tre sono infatti stati avvistati nello stesso luogo, suggerendo al pubblico e ai fan la speranza che Collins e soci stiano effettivamente lavorando a del nuovo materiale assieme. Se ciò fosse vero, vorrebbe dire un ritorno sulle posizione che i tre avevano iniziato a prendere in considerazione nel lontano 2005.

GENESIS, TURN IT ON AGAIN: THE TOUR

Nel 2005 Phil Collins, Tony Banks e Mike Rutherford tornano a prendere in considerazione la possibilità di una reunion. Nel Novembre dello stesso anno fissano un incontro con Gabriel, Hackett e Tony Smith a Glasgow – dove Collins si sarebbe dovuto esibire da solista – per decidere se riproporre o meno The Lamb Lies Down on Broadway. L’idea era quella di tornare sul palco con la formazione originale.

Poiché Gabriel e Hackett si dimostrano restii a dare la loro disponibilità su lungo periodo, Collins, Banks e Rutherford optano per una serie di concerti come trio. Nel 2006 il gruppo inizia a fare delle prove in un teatro di New York. Il 7 Novembre di quell’anno, i Genesis annunciano ufficialmente il Turn It On Again: The Tour.

LE ULTIME DICHIARAZIONI DI PHIL COLLINS SUI GENESIS

Più o meno dal 2007 ad oggi, tutti gli ex membri dei Genesis sono tornati a parlare della band, prima e dopo lo scioglimento. Ma è stato Phil Collins – intervistato dal disc jockey Bernard Dobbeleer nel 2014 – a rispondere alle speculazioni su un possibile ritorno dei Genesis a cinque, con Gabriel e Hackett.

Il batterista disse che la reunion avrebbe avuto senso solo se avesse compreso la lineup originale. Progetto da scartare dunque, dati i suoi prolungati problemi di salute che da anni gli impedivano di mettersi alla batteria.

GENESIS, I BUONI RAPPORTI TRA COLLINS, BANKS E RUTHERFORD

Nonostante le dichiarazioni di Phil Collins – che si era detto contrario ad un progetto che escludesse la formazione originale – sia Tony Banks che Mike Rutherford si dichiararono favorevoli ad una reunion a tre. Dopo aver terminato i propri progetti solisti nel 2017, i due ammisero di essere in buoni rapporti sia tra loro che con il cantante. Tuttavia tali speculazioni non andarono mai oltre il campo delle ipotesi.

Un anno dopo Collins, tornato in tour dopo anni di lontananza dalle scene musicali, confermò a sua volta la disponibilità a riformare i Genesis con Banks e Rutherford. Il musicista propose, all’epoca, di coinvolgere anche suo figlio Nicholas alla batteria.

MEMBRI DEI GENESIS AVVISTATI A NEW YORK

Fino ad oggi non ci sono state ufficializzazioni o conferme che i progetti dei Genesis si convertissero in realtà. Tuttavia, stando alla segnalazione di Genesis News, Phil Collins, Banks e Rutherford sono stati avvistati tutti quanti al Madison Square Garden a New York. L’occasione era la partita di NBA dei New York Knicks. “Indiscrezioni recenti dicono che i Genesis si sono visti recentemente per discutere di possibili, futuri progetti. I tre sono stati avvistati al Madison Square Garden, per questo i rumors non sembrano molto lontani dalla verità”.

Per ora non sono giunte né conferme né smentite da parte della band. La cosa certa – nonché dovuta precisazione – è il fatto che Phil Collins sedesse da solo alla partita, mentre Rutherford e Banks erano uno accanto all’altro.

Share