20 ottobre 2021 15:19 mercoledì

In Through the Out Door: perchè l’album è considerato la causa della separazione dei Led Zeppelin?

Tutti sanno, e non c’è bisogno di sottolinearlo, che la morte di John Bonham è stata l’evento tragico che ha determinato lo scioglimento dei Led Zeppelin, a seguito di pochi ma significativi anni in cui la formazione britannica aveva fatto la storia del rock attraverso i suoi album e le sue canzoni. Tuttavia, quel senso di scissione e separazione che si concretizzò nell’annuncio di scioglimento della band era stato già avvertito negli anni precedenti. In Through the Out Door è stato l’album che ha preannunciato la separazione dei Led Zeppelin, oltre che il clima di scissione che sussisteva all’interno della formazione: ve ne parliamo all’interno di quest’articolo.

Perchè In Through the Out Door è considerato l’album della separazione dei Led Zeppelin

Con la pubblicazione di In Through the Out Door, l’ottavo album in studio dei Led Zeppelin, la formazione britannica ha colmato un vuoto discografico che durava dalla pubblicazione di Presence, e che soltanto parzialmente era stato riempito con The Song Remains The Same. Il clima che ha portato alla pubblicazione di questo disco è stato, come si può ben cogliere dal risultato che si può ascoltare, frutto di una vera e propria scissione che si materializzò con lo scioglimento dei Led Zeppelin, ma che non fu determinata da litigi o scontri personali.

I membri dei Led Zeppelin furono colpiti da una serie di episodi che indebolirono sempre più l’organico, creando due sottogruppi che funzionavano in maniera differente: per quanto Robert Plant fosse stato naturalmente scosso dalla morte di Karac, suo figlio, decise di intraprendere una seconda vita musicale, unendosi sempre più al lavoro di John Paul Jones che era stato l’unico a resistere negli anni difficili della band. Intanto, Jimmy Page era sempre più attanagliato dai problemi con l’eroina e John Bonham si avvicinava a quella distruzione fisica, che culminerà con la morte nel 1980, determinata dal sempre più massiccio alcolismo. Gli ultimi due furono spesso assenti dagli studi di registrazione e il progetto dei Led Zeppelin (quello di trying to get in through the ‘out’ door) sembrò risolversi in modo fallimentare.

Le dichiarazioni dei membri dei Led Zeppelin

Per quanto la parabola dei Led Zeppelin sembrasse avviarsi verso una naturale, dati gli eventi, discesa, gli stessi membri della band sapevano che una fine come quella sarebbe stata non all’altezza di tutto quel successo che la formazione aveva ottenuto nella sua storia. 

A voler citare le parole di Robert Plant, pronunciate in occasione di un’intervista del 1988, si comprendono le ragioni di cui vi facciamo menzione: “Stavo sviluppando la mia indipendenza e non mi sentivo più legato a loro. Ma volevo esserlo. C’era molto amore lì. Da parte sua, Jimmy Page una volta disse che sarebbe stato criminale per una band buona come i Led Zeppelin sciogliersi”. Nonostante la volontà della band, insomma, non ci fu nulla che poté fermare un destino che sembrava ormai prossimo, e che si concretizzò con la morte di John Bonham. 

Share