15 June, 2021, 23:04

Queen, i fan si sono stancati di Adam Lambert: “Non è Freddie Mercury!”

Adam Lambert questa volta pare che abbiamo seriamente diviso i fan di Freddie Mercury durante l’ultimo tour dei Queen. Va detto che non è neppure la prima volta che succede. Fin dall’inizio del progetto Queen + Adam Lambert, i fan non si sono di certo risparmiati nei confronti di Brian May e di Roger Taylor, rei di aver scelto un cantante che non c’entra nulla con i Queen. Va però anche detto che gli spettacoli dei Queen + Adam Lambert non hanno di certo accolto poco pubblico, anzi. Il successo è stato davvero planetario e il pubblico non è mai mancato, anzi. Molti fan, abituati a lamentarsi, hanno detto ai Queen rimasti, riguardo Adam Lambert: “Non è Freddie Mercury!”. Ci sarebbe anche da dire “Grazie al cavolo, chi lo è?

L’ARRIVO DI ADAM LAMBERT

Adam Lambert si è esibito con il leggendario gruppo rock dei Queen nel loro tour mondiale durante il 2019 e 2020 (ma anche in anni precedenti), ma i fan del frontman originale Freddie Mercury rimangono divisi. Tra le prove e la pianificazione della sua carriera solista, Adam Lambert ha sempre trovato il tempo di cantare con i Queen, sostituendo l’iconico musicista Freddie Mercury. Il cantante statunitense ha parlato di come si sente responsabile nei confronti di Freddie e di come si diverte a rendergli omaggio, senza imitarlo. “Sono così fortunato che posso rendere omaggio a [Freddie] e celebrarlo come artista e come persona, come scrittore, come cantante“, ha detto Adam. Ma, nonostante il suo entusiasmo, i fan sono abbastanza divisi sul suo posto all’interno della band.

L’UMILTÀ DI ADAM LAMBERT VERSO FREDDIE MERCURY

L’umiltà di Adam Lambert è molto evidente quando dice: “Mi riferisco ad alcune eventi musicali che lui, ovviamente, ha attraversato. Posso in qualche modo onorarlo. E spero che in qualche modo io riesca a portare avanti il ​​suo spirito. Penso che ci siano alcuni modi con cui certe canzoni dovrebbero essere cantate, e provo a fare allo stesso modo lì. E ho fatto molte domande a Roger e Brian e ho imparato molto su di lui. Cerco davvero di tenere nella mia mente di non imitare. Non imitare, ma onorarlo e festeggiarlo”. Ed è proprio qui che i fan si sono scatenati, a volte andando anche sul pesante e offendendo il povero Adam.

I FAN SI SONO STANCATI DI ADAM LAMBERT

I fan hanno spesso detto: “Adam ha una voce assolutamente fantastica, ma nessuno, NESSUNO, può sostituire Freddie nei Queen. Avrebbero dovuto farla finita con i Queen dopo il concerto tributo a Freddie del 1992″. Altri invece dicono che i Queen oggi sono solo una cover band di loro stessi, facendo le canzoni cantante da un’altra voce. Molti dicono che Adam: “Non è Freddie Mercury!“, precisando il fatto che abbia una voce “da talent” e la utilizzi per fare cover. Per diversi, il sostituto diretto sarebbe Marc Martel, un cantante canadese che ha un timbro simile a quello di Freddie Mercury e che ha cantato anche in certi frammenti del biopic “Bohemian Rhapsody“. Ma cantare le canzoni in live non è proprio la stessa cosa che in studio.

LA SCELTA DI BRIAN MAY E ROGER TAYLOR

Altri hanno osservato: “Nessuno può sostituire Freddie Mercury. Adam Lambert fa un buon lavoro nel cantare le canzoni del Queen. Ma i Queen non hanno bisogno di un imitatore“. Il fatto è che Adam Lambert non imita assolutamente Freddie Mercury. Altrimenti, se prendessero un cantante uguale pari pari a Freddie Mercury, sarebbe un po’ “trash“, dal momento che Freddie è morto. Ma se Brian May e Roger Taylor, non gli ultimi arrivati, pensano che Adam Lambert abbia fatto un ottimo lavoro e apprezzano molto l’attuale cantante, evidentemente c’è qualche motivo.

Share