16 ottobre 2021 21:05 sabato

Elvis Presley: I segreti del suo matrimonio con Priscilla

I miti e i segreti che si celavano dietro al matrimonio tra il Re del Rock N’Roll, Elvis Presley e sua moglie Priscilla sono, finalmente, emersi con il ritrovamento di alcuni documenti ufficiali provenienti dall’ Aladdin Hotel di Las Vegas in cui la coppia celebrò la propria unione. Era il 1 maggio del 1967, quando Elvis Presley sposò la giovane Priscilla Beaulieu all’ Aladdin Hotel di Las Vegas. Ad oggi, ritornano alla luce alcuni documenti finora rimasti nascosti, atti a chiarificare nuove posizioni su tutti i miti e le voci di corridoio che, nel corso degli anni, hanno imperversato sull’unione del Re del Rock e della sua ex moglie, Priscilla.

In un nuovo video, Billy Stallings ha intervistato Jon Daly, proprietario dell’ Elvis Pawn Shop che, al momento, tiene i documenti in custodia.  I fan del Re del Rock hanno costruito diverse leggende riguardo presunte cifre astronomiche che, Elvis Presley, avrebbe speso per organizzare la cerimonia. Ciò che emerge, oggi, dai conti e dalle ricevute è che, sostanzialmente, il matrimonio sia stato davvero molto economico se consideriamo un artista della caratura di Elvis. Alcuni credevano che la torta, ad esempio, fosse costata 3200 dollari. Le fatture dell’epoca, invece, attestano una cifra di soli 200 dollari. Il giudice che ha suggellato la loro unione, è stato pagato solo 400 dollari, mentre l’aereo che li ha portati a Las Vegas, poco più di 1700.

Il matrimonio economico di Elvis Presley

Ciò che della vicenda, tende ad affascinare in modo particolare, è come il lusso e lo sfarzo in cui la cerimonia si è svolta, non abbiano, di fatto, rappresentato una spesa ingente. Sembrerebbe che Elvis Presley non abbia pagato nulla per il suo matrimonio. Pare, infatti, che il manager del Re del Rock, il Colonnello Tom Parker, abbia attinto ai suoi agganci per rendere, la cerimonia il più economica possibile.

Il costo totale del matrimonio di Elvis Presley si aggira intorno agli 11 mila dollari. Una cifra relativamente bassa tenendo conto di quanto, un matrimonio di lusso possa risultare oneroso per chiunque scelga di celebrarlo. Apparentemente, il colonnello Parker avrebbe organizzato la cerimonia servendosi dell’agenzia di William Morris che, in passato, aveva gestito la filmografia del Re del Rock N’ Roll.

Un altro risvolto affascinante emerge dalle liste degli invitati; praticamente ricolme di nominativi falsi per depistare la stampa. Ad esempio, Elvis era “Mr. Midnight”, mentre i genitori di Priscilla vennero accolti come “il signore e la signora Blue”. Il colonnello Parker era “Mr. Snow”. Elvis Presley e Priscilla sono stati sposati dal 1967 al 1973, anno in cui divorziarono.

Nel 2019, la donna, ormai ultrasettantenne, ha rivelato quanto, in realtà, il Re del Rock N’Roll fosse riservato. Nel corso di un’intervista rilasciata per Heart 70s, infatti, Priscilla ha detto: “Non abbiamo mai immortalato la nostra vita. L’abbiamo semplicemente vissuta. Elvis era una persona maledettamente riservata. Credo che, se fosse ancora vivo, si opporrebbe animatamente contro i social media. Amava la sua privacy – aggiunge Priscilla – non ha mai voluto che le persone gli scattassero foto e quando le vedeva, era sempre restio e scostante con loro. Elvis ne aveva abbastanza della sua vita fuori da Graceland. Gli scatti che lo ritraggono sono foto di famiglia che, agli occhi di chiunque, potrebbero sembrare banali. Nulla di cui stupirsi o su cui costruire notizie”.

 

 

 

 

Share