26 settembre 2021 08:54 domenica

From Genesis to Revelation: la storia e il significato del primo album in studio dei Genesis

Gli amanti dei Genesis sanno – e ne hanno dato prova in diverse occasioni – che la storia della formazione britannica è etichettabile in base ai periodi storici che la stessa ha vissuto e che, allo stesso tempo, il progressivo cambiamento nell’organico nella band ha portato a quell’impoverimento artistico che ha portato, quella band di importanza planetaria che aveva portato il progressive ad essere emblema degli anni ’70, ad avvicinarsi a sonorità completamente differenti e di natura più tendente al pop rock. Che la si ami del tutto o soltanto per periodi, la discografia dei Genesis si è aperta con una straordinaria pubblicazione: il primo album in studio, From Genesis to Revelation, è stato pubblicato il 7 marzo del 1969, e ha segnato il punto di avvio di una storia incredibile che vogliamo raccontarvi attraverso quest’articolo.

La storia dei primi anni della band e di From Genesis to Revelation

La pubblicazione del primo album in studio dei Genesis, From Genesis to Revelation, è giunta a seguito della firma di contratto avvenuta con la Dacca Record, che scritturò cinque artisti appena diciassettenni, ma dal promettente e incredibile talento: Peter Gabriel, Tony Banks, Mike Rutherford e Anthony Phillips e Chris Stewart. L’interessamento per la band ci fu da parte di Jonathan King, che aveva conosciuto la band nel 1967 e che suggerì alla stessa il nome della stessa, poi ripreso anche nell’ambito del primo album in studio.

A proposito di From Genesis to Revelation, l’album fu registrato a partire dall’estate del 1968 – approfittando, i membri, delle vacanze estive del college – dopo la pubblicazione dei primi singoli con Stewart, poi sostituito da Silver, alla batteria.

Il significato dei testi di From Genesis to Revelation

Pensare ad una band inedita nel panorama musicale e, soprattutto, giovanissima che riesce a realizzare un prodotto come From Genesis to Revelation fa riflettere circa la grandissima qualità di una formazione che ha saputo come esordire nel panorama discografico nel migliore dei modi. From Genesis to Revelation è un album il cui titolo vuole suggerire il filo conduttore di una tracklist basata su significati e sensi biblici: in realtà, nonostante l’ispirazione alla Bibbia, sono soltanto tre le tracce che presentano un preciso riferimento biblico.

Per quanto riguarda gli altri brani, ci si orienta nell’album da brani d’amore come One Day e Silent Sun fino a brani incredibilmente introspettivi, come A I Very Wrong? e Limbo, passando per The Conquereor, brano realizzato attraverso la sua pungente satira.

La tracklist di From Genesis to Revelation

Di seguito, è riportata la tracklist di From Genesis to Revelation, il primo album in studio dei Genesis pubblicato il 7 marzo del 1969:

Lato A

  1. Where the Sour Turns to Sweet – 3:16
  2. In the Beginning – 3:44
  3. Fireside Song – 4:58
  4. The Serpent – 3:58
  5. Am I Very Wrong? – 3:31
  6. In the Wilderness – 3:39

Lato B

  1. The Conqueror – 3:22
  2. In Hiding – 3:28
  3. One Day – 3:21
  4. Window – 3:33
  5. In Limbo – 3:30
  6. Silent Sun – 2:13
  7. A Place to Call My Own – 1:59
Share