26 settembre 2021 02:58 domenica

5 chitarristi sconosciuti che dovresti ascoltare

La categoria dei chitarristi racchiude al suo interno tantissimi virtuosi, capaci di acquisire una padronanza pressoché perfetta di uno strumento così affascinante. Tutti conoscono artisti come Jimi HendrixJimmy PageEric ClaptonEddie Van HalenCarlos Santana. Dietro questi autentici fenomeni che catalizzano l’attenzione del pubblico da decenni, si nascondono numerose altre star dalle qualità tecniche fuori dal comune. Di seguito, ti mostriamo 5 chitarristi sconosciuti che dovresti ascoltarne per apprezzarne le notevoli doti, almeno una volta nella tua vita.

1. J. P. Soars

Iniziamo con un autentico virtuoso del suo settore, nato in California nel 1969 e cresciuto in Arkansas. Il chitarrista statunitense ha iniziato concentrandosi sul blues e ha suonato in diversi complessi di heavy metal. Il suo primo disco di pezzi blues risale al 2008, al quale hanno fatto seguito altri tre lavori insieme ai Red Hots. Nel 2019, è stato nominato per il riconoscimento di Blues Rock Artist of the Year e la sua ascesa anche a livello mainstream può essere considerata straordinaria. Un musicista delicato, orientaleggiante, dai suoni vagamente latini.

2. Tyler Bryant

Nel corso degli ultimi anni, Tyler Bryant sta acquisendo una credibilità sempre crescente tra i chitarristi internazionali. Si tratta di un rocker nato nel 1991 nel Texas, che nella sua carriera ha aperto diversi eventi di band del calibro degli Aerosmith, di BB King, degli AC/DC e dei Guns ‘n’ Roses. È anche un’apprezzata voce solista e ha finora pubblicato tre album, anche se sembra destinato a raggiungere proporzioni davvero molto interessanti.

3. Jason Richardson

Forse, tra i chitarristi citati, Jason Richardson è quello un po’ più famoso. Si tratta di un musicista originario del Virginia che si è sempre concentrato sul genere metal, ma sa mettere a disposizione la propria velocità e tecnica per numerosi progetti di qualità. Ha collaborato con le band Born of OsirisChelsea Grin, prima di intraprendere il proprio percorso da solista. Attualmente, è un membro a tempo pieno del gruppo metalcore All That Remains e continua a mietere notevoli successo.

4. Christone “Kingfish” Ingram

Christone Ingram, conosciuto da molti con il soprannome Kingfish, è il più giovane tra i musicisti citati. All’età di 21 anni, il chitarrista del Mississippi è molto valido anche come cantante. Il ragazzo afro-americano diffonde soavi note blues e punta su un beat delizioso. Viene spesso scritturato come apripista dei tour di Buddy Guy e punta più sull’essenzialità che su tecnicismi da lasciare a bocca aperta. Una vera promessa del blues contemporaneo, considerato come una speranza della musica americana.

5. Richie Kotzen

Concludiamo con un altro artista straordinario. Il 50enne Richie Kotzen viene dal Pennsylvania e ha iniziato a suonare chitarra elettrica all’età di soli 7 anni. Un autentico ragazzo prodigio abile come cantante, che col passare degli anni ha suonato nei Poison e nei Mr. Big, prima di formare la band dei The Winery Dogs. La sua fama è cresciuta grazie all’apertura dei concerti dei Rolling Stones. Il suo stile è rapido e tecnico, incentrato su un heavy metal trascinante.

Share