23 ottobre 2021 21:58 sabato

Le 5 rockstar più influenti del XX secolo

La storia del rock ha regalato un grandissimo numero di rockstar, cantanti, artisti e formazioni che hanno contribuito – a loro modo – a fare la storia della musica, non soltanto attraverso realizzazioni di grande livello, ma anche grazie alla loro cultura, la loro ideologia e il loro modo di rapportarsi alla storia della musica e al loro pubblico. Di sicuro, il contesto del rock ha vissuto attraverso realizzazioni incredibili, album di livello e canzoni che hanno fatto la storia, oltre che grazie a rockstar che meritano di essere sottolineate per la loro importanza incredibile: vogliamo parlarvi, a questo proposito, delle cinque rockstar più influenti del XX secolo. 

Elvis Presley

Prima tra le rockstar che meritano di essere sottolineate nell’ambito della classifica relativa alle rockstar più influenti del XX secolo non poteva che essere Elvis Presley. La storia dello statunitense la conosciamo tutti, tra quel grandissimo successo che Elvis ha ottenuto nella sua carriera fino alle fasi finali della sua vita, che l’hanno visto protagonista di una grande sofferenza fisica che l’ha portato alla morte.

Il motivo biografico è, però, soltanto di contorno se si vuole parlare di quella grande influenza che Elvis Presley ha avuto nella storia della musica e del rock in generale. Lo statunitense è chiamato, non a caso, il Re del rock and roll o The King, a dimostrazione di quel successo grandissimo che ha ottenuto durante la sua carriera e che l’ha portato ad essere un vero e proprio pilastro nella storia della musica.

John Lennon

Se Elvis Presley è stato in grado di creare, in qualche modo, il rock (pur con tutte le dovute considerazioni che ci portano a ricordare quale sia la storia del rock e quali le sue origini), attraverso la figura di John Lennon possiamo ritrovare tutti quei motivi che hanno portato il genere a diventare celebre, oltre che incredibilmente diffuso nella storia della musica.

John Lennon e i Beatles sono, senza dubbio, stati più famosi di Gesù – come provocatoriamente il leader della band affermò, determinando quelle polemiche incredibili che riguardarono la band – e oggetto di una cultura popolare che li ha premiati come entità influenti nella storia della musica del XX secolo e non solo. 

Bob Dylan

Sono, ancora una volta, gli eventi e la storia a supportare la nostra scelta di inserire Bob Dylan all’interno di questa classifica. Il cantautore statunitense ha fatto la storia della musica e non solo, proponendosi come una figura sociale, culturale e ideologica incredibilmente importante nel XX secolo e ancora oggi. Il Nobel per la Letteratura, che gli è stato assegnato e che è stato oggetto di grande polemica, è la conferma di quanto quest’influenza si riscontri e apprezzi non soltanto nella musica, ma anche nell’accezione generale e globale di arte e cultura.

Nel corso della sua carriera, Bob Dylan ha realizzato una serie di grandissimi capolavori che meritano ricordati, oltre che quei numerosi cambiamenti che hanno caratterizzato l’evoluzione della sua figura. Insomma, non ci si può dimenticare di quanto sia stato fondamentale nella storia del rock.

Jimi Hendrix

Quarta tra le rockstar più influenti del XX secolo è sicuramente Jimi Hendrix. Ancora una volta sono delle cause storiche che ci portano ad effettuare la nostra scelta; Jimi Hendrix è stato, senza dubbio, un vero e proprio emblema di una rivoluzione sociale che non può essere non sottolineata.

La grandissima influenza di quello che probabilmente è il miglior chitarrista della storia la si osserva nei più grandi eventi della storia della musica. Basti considerare Woodstock e il Monterey Pop Festival, che hanno fatto la storia della musica anche e soprattutto grazie alla presenza di Jimi Hendrix. Cercare di sottolineare attraverso gli eventi quanto sia stata la grande importanza di Jimi Hendrix sembrerebbe comunque come riduttivo di fronte alla grande complessità della sua persona. Basti pensare a quanto il chitarrista sia stato fondamentale nella storia della musica e non solo.

Chuck Berry

Ultima tra le rockstar più più influenti del XX secolo che inseriamo all’interno di questa classifica è, a fatica, Chuck Berry. Siamo consapevoli del fatto che nella storia della musica siano esistite entità artistiche di grandissimo livello: basti pensare ai Pink Floyd, ai Led Zeppelin, ai Queen o ai Rolling Stones. Tutte meriterebbero un posto all’interno di una classifica che, però, per cause strutturali può accoglierne soltanto cinque.

Chuck Berry non può essere assolutamente escluso per ovvi motivi: l’inventore della Duck Walk e padre del rock è una figura emblematica nella storia del rock, qualsiasi sia l’aspetto che vuole essere considerato e – soprattutto – sottolineando quanto il tema sociale e culturale sia stato immensamente elevato nella sua produzione.

Share