23 settembre 2021 04:25 giovedì

5 live che dimostrano che Robert Plant è il miglior cantante del mondo

La storia dei Led Zeppelin, per quanto relativamente breve rispetto a quella di tante altre formazioni che hanno fatto la storia della musica, è di grandissima importanza ed è riuscita a porre delle basi incredibili. Basti considerare a quante formazioni si sono ispirate alla band di Robert Plant e Jimmy Page e a quanto grande sia stato il successo della band, che ha posto le basi per lo sviluppo di un certo tipo di musica nella storia. Il grande successo dei Led Zeppelin c’è stato non soltanto in studio ma anche, e soprattutto, dal vivo, grazie alle esibizioni di una band in grado di offrire sempre il meglio. A proposito del suo cantante Robert Plant, vogliamo parlarvi di cinque live che dimostrano come sia il miglior cantante del mondo, nonostante la concorrenza tutt’altro che banale.

Il primo concerto di sempre di Robert Plant nel 1963

Il primo tra i live che meritano di essere sottolineati, se si vuole parlare di prestazioni straordinarie da parte di Robert Plant, è sicuramente il primo concerto di sempre realizzato dal cantante dei Led Zeppelin. Il concerto è stato realizzato nel 1963 e ha visto il futuro cantante dei Led Zeppelin esibirsi per sostituire Andy Long nel gruppo Long’s Jurymen al Bull’s Head Pub di Lye. 

Nonostante fosse la sua prima esibizione dal vivo, Robert Plant dimostrò una maestria e un modo di rapportarsi al pubblico che hanno soltanto i più grandi, proponendosi come una delle realtà già migliori in un panorama che ancora non lo conosceva. “Quando è arrivato lassù, ne era pieno, assolutamente pieno di fiducia.”, ha detto di lui Andy Long.

Il primo concerto di Robert Plant con i Led Zeppelin

A proposito di prime volte, è iconico e passato alla storia il primo concerto dei Led Zeppelin che ha visto un’evoluzione rispetto alla lineup originale degli Yardbirds. La formazione britannica, attraverso quel tour in Scandinavia che l’ha consacrata, ha dato il meglio di sé attraverso esibizioni straordinarie che hanno fatto capo sicuramente alla figura di Robert Plant. Il cantante britannico ha avuto modo di ritrovarsi sul palco a confronto con la realtà giovanile danese, dando il meglio di sé attraverso un’esibizione straordinaria.

Il Knebworth Festival del 4 agosto 1979

Uno dei più grandi concerti nella storia dei Led Zeppelin è quello che è stato realizzato il 4 agosto del 1979 a Knebworth Park, luogo in cui si soni esibiti anche i Queen dando vita all’ultimo misterioso concerto della loro storia. Nel caso dei Led Zeppelin, però, non si è trattato dell’ultimo concerto della band, nonostante il periodo fosse molto vicino al momento di scioglimento della formazione, che ci sarà nel 1980, a seguito della tragica morte di John Bonham.

Si trattò del primo concerto in Gran Bretagna dopo anni per i Led Zeppelin e, per questo motivo, ci fu bisogno di una prova incredibile da parte di tutta la band, che fu idealmente guidata dalla figura di Robert Plant. Un live che, senza dubbio, dimostra quanto il britannico sia il miglior cantante di sempre.

Il primo concerto da solista di Robert Plant nel 1983

Il quarto tra i cinque live che prendiamo in considerazione come uno dei migliori di sempre di Robert Plant è quello che l’ha visto, nel 1983, realizzare il suo primo concerto da solista dopo anni in cui si era ritrovato all’interno del contesto di una formazione. Il concerto si tenne nel 1983, nel Peoria Civic Center di Peoria, Illinois, mentre il cantante cercava di promuovere il suo secondo album in studio. Il live venne realizzato attraverso un netto rifiuto dei trascorsi nei Led Zeppelin: per questo motivo, Robert Plant diede straordinaria prova di sé non cantando neanche un brano della sua ex formazione.

La reunion dei Led Zeppelin nel 2007

Ultimo tra i migliori live che dimostrano che Robert Plant è il miglior cantante di sempre è quello che ha visto l’inattesa reunion dei Led Zeppelin nel 2007. Un momento straordinario che ha visto la formazione britannica tornare a suonare insieme, nonostante tutte le problematiche che si sono susseguite negli anni, e che ha visto i singoli membri divincolati dai lavoro risentimenti personali. Tra tutti Robert Plant che, a distanza di anni dalla sua epopea, ha dimostrato il suo incredibile talento, dando prova di una grandissima esibizione. 

Share