17 May, 2021, 20:03

Michael Jackson, A chi è dedicata You are my life?

Michael Jackson è uno dei cantanti più importanti della storia della musica. A ragion veduta considerato il re del pop, ha battuto moltissimi record con la sua musica e continua a farlo. Anche dopo diverso tempo dalla sua morte, infatti, continua a vendere tantissimo ed a far parlare di sé. Un personaggio che nessuno dimenticherà facilmente. Le canzoni di Jackson sono famose per le coreografie eccezionali che con grande talento eseguiva e abbinava ad esse, un artista completo che ballava, cantava e componeva. Anche i testi hanno una loro importanza nella discografia del re del pop, alcuni molto discussi, altri più banali. Su You are my life, tratta dal suo album Invincible si è discusso molto. La domanda è sempre solo una: a chi è dedicata?

Invincible e le ballad

Invincible è il decimo e ultimo album di Michael Jackson. Come sappiamo, alla sua morte sono seguiti lavori postumi, ma il vero ultimo album è sicuramente questo. Da molti viene considerato il peggiore o comunque il meno valido del re del pop. In realtà si tratta di un lavoro estremamente moderno e innovativo. Tuttavia, l’uscita di questo disco fu accompagnata da diverse problematiche: Michael Jackson aveva deciso di lasciare la Sony proprio mentre lo stava realizzando. Per impedirgli di rinnovare il contratto, la Sony fece di tutto per boicottarlo, non promuovendo il disco, finché finalmente Jackson ebbe giustizia ottenendo tra l’altro il licenziamento di Tommy Mottola, che il re del pop aveva accusato di razzismo. Invincible è l’album più costoso mai realizzato, anche per via di queste problematiche. Una particolarità interessante sta nella forte di presenza di ballad romantiche in questo album, come Speechlees e Butterflies, meno presenti in altri lavori del re del pop.

A chi è dedicata You are my life?

Una delle canzoni più famose di quest’album è senz’altro You are my life. I fan di Michael Jackson, specie dopo la sua morte, hanno spesso citato e usato questa canzone per dedicarla al loro idolo. “Tu sei la mia vita”, dice il titolo. In generale il brano sembra parlare di qualcuno che è arrivato all’improvviso a migliorare la vita di Michael Jackson ed è quindi la sua vita in questo senso. Ma a chi è dedicato il testo? Si è spesso parlato di una donna o addirittura del fatto che potesse essere una dedica ai fan. Ancora oggi diversi ammiratori sono propensi per questa tesi, ma purtroppo per loro la verità è un’altra. You are my life è dedicata, infatti, ai figli di Michael Jackson. Come sappiamo, ne ebbe tre: Prince, nato nel 1997, Paris, nel 1998 e Blanket, nato nel 2002. La figlia di Jackson sta attualmente avendo più visibilità con la sua musica. You are my life allora è una bellissima dedica di un padre ai suoi figli, ma solo ai primi due. Infatti, Jackson stava pensando solamente a Prince e Paris quando la scrisse, visto che ancora Blanket, che ora si fa chiamare Bigi, non era nato quando uscì Invincible.

Share