22 settembre 2021 04:38 mercoledì

Oasis: ecco i guadagni di Liam e Noel Gallagher ad 11 anni dallo scioglimento della band

Ormai ci siamo abituati a certe cose: i Beatles ne sono stati forse il primissimo esempio. Stiamo parlando, naturalmente, di quella serie di gruppi che riescono ad ottenere un successo incredibile e a guadagnare cifre astronomiche anche anni dopo lo scioglimento. Prendete ad esempio i Beatles: i membri ancora in vita (Paul McCartney, Ringo Starr e le vedove Lennon-Harrison) continuano ancora oggi a guadagnare cifre da capogiro. Lo stesso discorso, poi, vale più o meno anche con gli attuali Queen (guidati naturalmente da Adam Lambert e non più Freddie Mercury). In questo speciale club ci rientrano anche gli Oasis: a quanto pare, infatti, i guadagni dei fratelli Gallagher continuano ancora oggi ad essere stratosferici.

Oasis: ecco i guadagni di Liam e Noel Gallagher ad 11 anni dallo scioglimento della band

Controversie a parte, gli Oasis hanno scritto pagine indelebili nella storia della musica, segnando una svolta importante nel genere Brit Pop. E, alla fine, possiamo solo immaginare cosa potrebbero combinare oggi gli Oasis se solo Liam e Noel Gallagher andassero d’amore d’accordo. Purtroppo però, è un pensiero troppo utopico per essere vero. I continui scontri tra i fratelli Gallagher hanno portato -alla fine- allo scioglimento della band. E, a quanto pare, proprio che Liam e Noel non abbiano nessuna intenzione di chiarirsi e fare pace.

Nel frattempo, però, continuano a godersi i guadagni relativi al periodo degli Oasis. Secondo quanto riportato dal Sun, infatti, i fratelli Liam e Noel Gallagher hanno incassato nell’ultimo anno circa 5,4 milioni di dollari e, considerando che sono passati ormai 11 anni dallo scioglimento della band, sono numeri davvero impressionanti. Una domanda a questo punto sorge spontanea: ma da dove spuntano tutti questi soldi?

Lo scioglimento della storica band Britpop

Innanzitutto, se Liam e Noel continuano ancora oggi ad incassare milioni e milioni di dollari è anche grazie alla loro società Big Brothers Recordings. E, come se non bastasse, i due fratelli sono anche i direttori dell’Oasis Merchandising Ldt (che assicura ai due oltre 105,000 sterline extra). Stiamo parlando naturalmente di numeri da capogiro e, come giustamente ha fatto notare un esperto del settore, la cosa è ancora più sbalorditiva visto e considerato che gli Oasis non esistono più da un pezzo:

“Queste cifre sono davvero incredibili visto e considerato che Noel e Liam non pubblicano un disco insieme da oltre 10 anni. Questa è una forte testimonianza dello status degli Oasis ancora attuale di superband. In un’epoca in cui ognuno di noi è libero di ascoltare qualsiasi cosa in streaming o su You Tube, questo dimostra come le persone siano ancora disposte a comprare album degli Oasis.”

Share