26 July, 2021, 00:19

Rolling Stones, quando Mick Jagger indossò la maglia di Paolo Rossi (Video)

Mick Jagger e i Rolling Stones hanno sempre avuto un legame particolare con il pubblico italiano. Lo storico frontman della band inglese ha spesso portato fortuna alla nazionale calcistica, soprattutto in occasione dei mondiali di Spagna ’82. Ricordiamo quando l’artista si esibì sul palco di Torino mentre indossava la maglia numero 20 di Paolo Rossi, scomparso lo scorso 9 dicembre in seguito ad un tumore ai polmoni. Quella non fu neanche l’unica circostanza nel quale Jagger ha omaggiato i nostri colori, come vedremo anche nelle righe seguenti.

L’esibizione di Torino dell’11 luglio 1982

L’11 luglio 1982 è una data impressa nella memoria di milioni di italiani. In quello stesso giorno, i Rolling Stones avevano in programma un concerto allo stadio Comunale di Torino, nel quale giocava anche la Juventus di Paolo Rossi. La band rock non si esibiva in Italia da ben 12 anni e aveva scelto davvero la data giusta per farlo. A tutto ciò, bisogna aggiungere che il gruppo era riuscito a portare molta fortuna alla nazionale di calcio. Il cantante istrionico Mick Jagger scelse di cantare indossando la maglia numero 20 della nazionale italiana, che apparteneva proprio a Pablito. Inoltre, disse che l’Italia avrebbe battuto la Germania Ovest con il punteggio di 3-1. Finì esattamente così, per la gioia del popolo calcistico e non solo. Anche Rossi mise a segno una rete.

Come si concluse Italia-Germania Ovest del 1982

La band di Paint it Black fu foriera di notevoli soddisfazioni per la nazionale italiana di calcio, dunque. Quel giorno, la Nazionale allenata da Enzo Bearzot divenne per la terza volta campione del mondo. Come già accennato in precedenza, l’incontro si concluse proprio con il punteggio di 3-1 e si tenne presso lo stadio Santiago Bernabéu di Madrid. Paolo Rossi era stato l’autentico protagonista del successo azzurro, eliminando il Brasile nel girone dei quarti con una tripletta, infliggendo una doppietta in semifinale alla Polonia e realizzando il primo gol contro la Germania Ovest. Nella stessa partita, andarono a segno anche Tardelli e Altobelli. Una gioia straordinaria per un’Italia che non vinceva i Mondiali dal lontano 1938 e avrebbe atteso altri 24 anni prima di tornare ad assaporare sensazioni così straordinarie.

Mick Jagger e la seconda vittoria nel 2006

Quindi, l’11 luglio del 2006, i Rolling StonesMick Jagger si esibirono a Milano, nello stadio San Siro. Due giorni prima, guarda caso, la Nazionale Italiana aveva vinto il suo quarto titolo iridato in Germania. La squadra guidata da Marcello Lippi si impose contro la Francia di Zidane e compagni a Berlino, in un match estremamente avvincente. Dopo la partita vinta ai rigori, Jagger decise di indossare ancora una volta la maglia azzurra, stavolta dei nuovi campioni Alessandro Del PieroMarco Materazzi. Anche la notte successiva a questo concerto fu di gioia irrefrenabile, con Seven Nation Army dei White Stripes a fare da principale colonna sonora della festa collettiva.

Puoi rivedere l’esibizione di Mick Jagger e dei Rolling Stones a Torino con la maglia numero 20 di Paolo Rossi nel video seguente:

Share