14 May, 2021, 19:25

La Rosa Freddie Mercury, il fiore dedicato al leggendario leader dei Queen

Freddie Mercury è stato, senza ombra di dubbio, uno dei più grandi frontman di tutti i tempi. Un frontman capace di attirare e coinvolgere anche gli spettatori delle ultime file. Un vero e proprio animale da palcoscenico, capace di dominare qualsiasi arena o platea. Noto soprattutto per i suoi lavori con i Queen -ma anche per quelli da solista, tanto validi quanto quelli con la band britannica- la fama di Freddie Mercury è diventata col tempo così grande che il polistrumentista di origine parse è riuscito ad ottenere riconoscimenti anche al di fuori del campo della musica. Esiste, infatti, la cosiddetta “Rosa Freddie Mercury“: il fiore ispirato al leggendario frontman dei Queen.

Gli omaggi fatti alle star della musica mondiale

Quella di onorare gli artisti scomparsi con riconoscimenti che vanno ben oltre il campo della musica è, ormai, una costante nel mondo del rock. Abbiamo assistito, infatti, a numerosi omaggi alle grandi star del rock da parte degli zoologi di tutto il mondo. Ogni anno, in media, vengono scoperte circa 25 mila nuove specie di animali e, naturalmente, gli scienziati si sbizzarriscono come meglio credono, prendendo molto spesso ispirazione dal mondo del rock. Oggi, infatti, moltissime specie di animali (e di piante) portano il nome di grandi personaggi della scena rock mondiale.

Abbiamo ad esempio il Mollusco Jagger, dedicato naturalmente all’iconico Mick Jagger. Il Ragno Zappa, nome che trae origine dal chitarrista Frank Zappa. Oppure, ancora, il Crostaceo Marley (ispirato alla leggenda del reggae Bob Marley) e il Gambero Pink Floyd (in onore dell’omonima band).

La Rosa Freddie Mercury, il fiore dedicato al leggendario leader dei Queen

Quando nel 1994 i fan dei Queen scelsero di omaggiare il compianto Freddie Mercury -morto proprio qualche anno prima (il 24 novembre del 1991)- decisero di organizzare una raccolta fondi per dare ad uno dei suoi fiori preferiti (la rosa, appunto) il suo nome. Ed è proprio così che nacque la cosiddetta “Rosa Freddie Mercury“. Il fiore ispirato al leader dei Queen è un ibrido di Tea di colore giallo con tonalità orientate verso l’arancione, molto evidenti soprattutto in corrispondenza dell’estremità del petalo.

Una domanda a questo punto sorge spontanea: perché i fan dei Queen hanno scelto proprio la rosa per omaggiare l’iconico Freddie Mercury? Innanzitutto perché naturalmente Farrokh Bulsara (questo il vero nome del vocalist della band britannica) era un appassionati di fiori ed un amante delle rose e poi perché -durante i primi show dal vivo dei QueenFreddie Mercury era solito lanciare decine e decine di rose verso il pubblico.

Share