27 settembre 2021 17:53 lunedì

Dischi in vinile, impennata di vendite natalizie negli Stati Uniti

dischi in vinile riescono a far segnare ancora oggi dati di vendita molto interessanti. In occasione delle festività natalizie, sempre più persone decidono di fare un regalo simile ad amici e parenti. Il discorso è valido anche negli Stati Uniti, presso i quali il settore vive un momento di autentica impennata durante il Santo Natale. Ecco cosa c’è da sapere su un vero e proprio fenomeno che si ripresenta a cadenza annuale, mantenendosi su numeri molto interessanti anche quando non si avverte il classico clima di festa.

I numeri record dei dischi in vinile negli Stati Uniti

Entrando nei particolari, nel corso della settimana conclusa lo scorso 17 dicembre, i dischi in vinile venduti negli Stati Uniti hanno fatto segnare un nuovo record assoluto. Infatti, solo nei sette giorni specificati, le vendite hanno toccato i 1,455 milioni complessivi. Si tratta della settimana con i dati più elevati a partire dal 1991, anno in cui Nielsen Music / MRC Data ha iniziato a monitorare le vendite tramite una serie di parametri elettronici. Il record risale solo a due settimane prima rispetto a quella citata, con una vendita di 1,253 milioni di dischi in vinile dalla fine di novembre al 3 dicembre. Si può notare, dunque, quanto il vinile sia sempre in grado di rigenerarsi e trovare una nuova dimensione.

Quale album ha venduto più di tutti gli altri

Molto interessante è anche il dato relativo al disco in vinile più venduto durante la settimana in questione. A capeggiare la particolare graduatoria è la pop star Taylor Swift, che ha dominato l’apposita classifica grazie al nuovo album Folklore. Con questo lavoro, l’artista è riuscita a vendere la bellezza di 23 mila copie, con un incremento del 543% rispetto alla settimana precedente. Taylor ha scelto di promuovere questo disco all’interno del suo webstore ufficiale e lo ha proposto in diverse varianti di colore. Tornando a parlare delle vendite online di vinili, si preannunciano nuovi dati record nel corso delle prossime settimane.

Quando i dischi in vinile hanno raggiunto i massimi risultati

Il trend dei dischi in vinile appare davvero inarrestabile e potrebbe essere confermato nel futuro immediato. Solo in quattro occasioni, le vendite di album hanno superato la fatidica soglia del milione nel giro di una sola settimana. La prima circostanza si è verificata nei sette giorni che si sono conclusi il 26 dicembre del 2019, quando le vendite dei dischi in vinile avevano toccato 1,243 milioni. Gli altri tre casi, invece, sono molto recenti e riguardano proprio il mese di dicembre in corso. Nella settimana terminata il 3 dicembre, sono state vendute 1,253 milioni di copie, mentre in quella del 10 il dato ha toccato 1,195 milioni. E la settimana che si concluderà con la vigilia di Natale potrebbe risultare ancora più interessante in questo senso.

Share