19 settembre 2021 07:54 domenica

È morto Chad Stuart, musicista inglese e parte del duo Chad & Jeremy

23 dicembre 2020. Ci ha lasciati un’altra preziosa figura per la storia della musica. Il cantante e chitarrista inglese Chad Stuart, metà del duo Folk Chad & Jeremy, è morto a causa di una polmonite, apparentemente non collegata al COVID-19. L’artista ha lasciato le sue spoglie terrene domenica 20 dicembre, ma la famiglia l’ha reso noto solo di recente, attraverso un post via Facebook. Stuart aveva compiuto 79 anni il 10 dicembre scorso, per poi essere ricoverato in ospedale a causa di una caduta accidentale. Il cantante aveva raggiunto la fama nel fervido periodo della British Invasion, negli anni ’60, affiancando Jeremy Clyde. I due, ottennero grande successo agli esordi, prima, e negli anni ’80, poi, per un fortunatissimo revival.

La storia ed il successo di Chad Stuart e del duo con Jeremy Clyde

Il duo composto da Chad Stuart e Jeremy Clyde nacque nel 1962, sulla scia della rivoluzione sonica nel segno del Rock scoppiata in Gran Bretagna. I due artisti rimasero insieme fino al 1968, per poi annunciare una reunion nel 1983. Il loro sodalizio avrebbe proseguito per 4 anni, giungendo al capolinea nel 1987. Infine, Chad & Jeremy ritornarono sulle scene nel 2003. Dopo il primo scioglimento, il compianto Stuart continuò a lavorare nell’industria musicale, mentre Jeremy Clyde divenne un attore cinematografico e teatrale. Per la seconda reunion, invece, il duo si presuppose di incidere un nuovo album ed un tour di stampo nostalgico a tema British Invasion.

Dopo il ritorno in scena del 2003, Chad & Jeremy hanno continuato a calcare i palchi con regolarità fino al 2016, anno in cui Stuart decise di ritirarsi, sciogliendo, di conseguenza, il gruppo. Il duo ha raggiunto un picco molto alto nell’industria musicale, firmando con etichette discografiche rinomate e dando vita a brani molto importanti per lo sviluppo della storia del Rock. Tra le tracce più famose composte ed eseguite da Chad & Jeremy, occorre citare Yesterday’s Gone del 1963, loro brano più famoso in assoluto, A Summer Song del 1964, Before And After dell’anno seguente, Distant Shores del 1966, Of Cabbages and Kings del ’67 e The Ark, uscita un anno dopo.

Chad Stuart e Jeremy Clide raggiunsero il picco del successo in territorio europeo a metà anni ’60 e, nel 1966, parteciparono in collaborazione con Sergio Endrigo al Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Gli artisti interpretarono Adesso si, classificandosi al nono posto come “esordienti”. Negli anni, il duo di Chad Stuart e Jeremy Clyde non ha avuto modo di affermarsi nell’immaginario collettivo come icona pop degli anni ’60, ma il loro contributo per il mondo della musica contemporanea è, comunque, abbastanza profondo.

Share