1 August, 2021, 07:58

Le 5 canzoni metal più spaventose in assoluto

Il genere musicale heavy metal viene spesso associato con il terrore. Tutto è iniziato grazie ai Black Sabbath, ma l’horror è tornato protagonista a più riprese di determinati brani. Alcune canzoni metal sono effettivamente spaventose, con testi focalizzati su morte e distruzione. Alcune band, fin dall’inizio della loro carriera, si sono prefissate l’obiettivo di spaventare la gente fino a farla impazzire. Basti pensare al repertorio dei Cannibal Corpse, ad esempio. Ecco quali sono le 5 canzoni metal più spaventose in assoluto, almeno secondo il nostro modesto parere. Tante altre proposte avrebbero meritato di entrare nella nostra lista, ma abbiamo scelto proprio queste cinque.

1. Testament – Demonic Refusal

Iniziamo subito da una delle canzoni metal più spettrali. Dopo un riff iniziale con il sintetizzatore, il batterista Gene Hoglan segna il ritmo prima di dare il cambio alla voce ringhiante di Chuck Billy. La canzone in questione risale alla fine degli anni ’90 ed è un chiaro esempio di death metal, con un testo interamente dedicato al puro esorcismo. Il brano dei Testament ne ispirerà molti altri dall’aspetto piuttosto analogo.

2. Black Sabbath – Black Sabbath

Non potevano mancare i Black Sabbath. Come già accennato in precedenza, essi vengono considerati tra i progenitori dell’heavy metal più nudo e crudo. L’omonimo titolo della canzone viene considerato come il primo appartenente al genere doom metal. Protagoniste sono streghe che catturano e torturano gli uomini, in una sorta di fantasia satanista davvero inquietante. L’urlo di Ozzy Osbourne sintetizza un’anima catturata e in preda ad un dolore infinito.

3. Slipknot – Skin Ticket

Ecco un’altra delle canzoni metal più spaventose. Gli Slipknot sono sempre stati alquanto terrificanti dal vivo, tramite un metal folle, capace di provocare visioni da incubo a chiunque decida di ascoltarlo e vederlo. Skin Ticket sembra un insieme di ultimi sussulti di una figura mentre viene letteralmente fatta a pezzo. Il cantante Corey Taylor mette in mostra tutta la sua angoscia mediante una sequenza infinita di urla, di una vita che viene sconquassata.

4. Cannibal Corpse – Hammer Shashed Face

Cannibal Corpse sono a loro volta una delle band più terrorizzanti di ogni epoca. Il testo di Hammer Smashed Face rievoca anche un’apparizione molto ironica nel veicolo guidato da Jim Carry in Ace Ventura – L’acchiappanimali. La canzone si contraddistingue per un alto tasso di sadismo, con il cantante originale Chris Barnes che si rende protagonista di un testo altamente horror e senza alcun tipo di compromesso. Il narratore viene così dilaniato da una forza maligna presente al suo interno.

5. Slayer – Dead Skin Mask

L’ultima delle canzoni metal di stampo horror che descriviamo è degli Slayer, altra band che ha sempre puntato sullo shock. Dead Skin Mask parla della storia vera del serial killer Ed Gein. Quest’ultimo uccideva con estrema facilità e si abbandonava a riti piuttosto macabri. Il cantante e bassista Tom Araya ne raccolta solo una piccola parte delle efferatezze, manifestando la capacità della sua band di ritrarre il male nella sua massima profondità.

Share