18 May, 2021, 13:11

Cinque canzoni metal natalizie

Si sa: la colonna sonore durante le feste natalizie è importantissima. Tempra l’atmosfera e rende tutto più magico e armonioso. E’ importante quindi averne una pronta e a portata di mano, così che possa segnare le nostre giornale e le nostre piccole faccende quotidiane. Cosa succede però se chi ascolta non preferisce le solite canzoni conosciute, ma vuole un effetto più…metal? In questo caso proporremo cinque delle canzoni ‘natalizie’ più metal di sempre. In questo modo possono coesistere due cose apparentemente molto lontane: l’amore per il metal e una playlist dal timbro natalizio che non deve assolutamente mancare, per un Natale un po’ più metal.

1- Nocturnus, Destroyng the Manger

Sì, apparentemente il titolo “distruggere la mangiatoia” non promette molto bene. Si tratta di una canzone dei Nocturnus una band heavy metal nata durante la metà degli anni Ottanta, negli Stati Uniti. La canzone fa parte del loro primo album studio, intitolato The Key. Questo fu pubblicato -in Europa- dall’etichetta discografica Earache Records e dalla Combat Records negli Stati Uniti. Entrambe le pubblicazioni avvennero nel 1990. Ciò che propongono i Nocturnus è però, a tratti futuristico ed estremo: un robot arriva con una pistola insanguinata poiché vuole cancellare il Natale dalla fonte.

2- Twisted Sister, Heavy Metal Christmas

Il titolo in questo caso rende molto bene l’idea che la band vuole esprimere. Un Natale Heavy Metal, regalatoci dai Twisted Sisters, una band heavy metal, anche questa statunitense, ma nata nei primi anni Settanta. Oltre la canzone qui citata, vantano un vero e proprio album natalizio intitolato A Twisted Christmas. Si tratta del loro settimo, uscito nel 2006.

3- AC / DC, Mistress for Christmas

“Jingle bells, jingle bells
Jingle all the day
I just can’t wait till christmas time
When I can grope you in the hay”

Questa canzone comincia come un canonico canto natalizio, uno dei più conosciuti e cantati. La versione che gli AC/DC propongono è però, ovviamente reinterpretata. Fa parte dell’album The Razors Edge, ed è la quinta traccia. Le richieste fatte in questa canzone, hanno poco di canonico però: tutto in stile AC/DC.

4- Korn, Kidnap the Sandy Claws

Anche i Korn da parte loro, hanno contribuito ad una playlist natalizia un po’ fuori dal comune. In questo caso la “vittima” è Babbo Natale. Nessuna strana richiesta, in questa canzone l’obiettivo del gruppo è quello di rapirlo. I Korn hanno partecipato alla composizione di album -con altri vari autori- dal titolo Nightmare Revisited è un album di cover delle canzoni del film Nightmare Before Christmas, fatto uscire nel 2008. Questa la loro proposta.

5- Manowar, Silent Night

I Manowar propongono una traccia dal titolo molto conosciuto. Silent Night è rivista in chiave totalmente heavy metal. Pur mantenendo la struttura tipica del testo, il risultato è più che apprezzato!

Share